Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Fisiologia
 Variazioni del Potenziale di Riposo sperimentalmente
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Tag   Potenziale di membrana    Potenziale di riposo    Iperpolarizzazione    Depolarizzazione  Aggiungi Tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

bazuu
Nuovo Arrivato



16 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2016 : 11:37:29  Mostra Profilo Invia a bazuu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Studiando la fisiolgia cellulare, il nostro Professore ci ha proposta un'immagine per comprendere come sperimentalmente si possono studiare le variazioni del potenziale di riposo della membrana cellulare.

Vi allego l'immagine e vi espongo il mio dubbio a riguardo.



Ci Ŕ stato detto che, parlando di sistemi biologici, noi prendiamo in considerazione il movimento delle cariche positive e non degli elettroni. Applicando quindi due elettrodi (come in figura) a cavallo della membrana, si possono avere IPERPOLARIZZAZIONE o DEPOLARIZZAZIONE della stessa.

Nel caso della IPERPOLARIZZAZIONE si ha: cariche positive che tendono ad attraversare la membrana, ad entrare e a chiudere il circuito attratte dalla negativitÓ dell'elettrodo negativo, quindi progressivamente all'interno della membrana, vengono sottratte cariche positive e si genera all'interno un accumulo di cariche negative che sposta il potenziale verso valori pi¨ negativi.

Nel caso della DEPOLARIZZAZIONE si ha: cariche positive che entrano nella membrana, usciranno poi, chiudendo il circuito, e vengono continuamente riportate all'interno, quindi all'interno ho un accumulo di cariche positive.

Non riesco a capire lo spostamento di queste cariche positive. A logica direi che nel primo caso rimangono all'interno della cellula e quindi provocano depolarizzazione e nel secondo caso fuoriescono dalla cellula e quindi provocano iperpolarizzazione. Invece ci viene detto il contrario. Qualcuno riesce ad aiutarmi? Grazie
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina