Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Fisiologia
 Concentrazione potassio ectracellulare miocardiociti
 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

curioso39
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 19 novembre 2017 : 18:50:12  Mostra Profilo Invia a curioso39 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora la domanda è stata fatta ma la risposta non mi ha soddisfatto.

1)Perché l'aumento della conc. di potassio a livello extracellulare aumenta, rende meno negativo, il potenziale di riposo? Se c'è un potenziale intorno a -60, se aumento la positività all'esterno, la differenza di carica si dovrebbe fare più marcata, no? Ma capisco che sicuramente c'è qualcosa che non torna e per questo che vi chiedo aiuto per farmi capire dov'è che sbaglio. Cioè secondo me l'aumento di potassio dovrebbe iperpolarizzare la cellula non depolarizzarla.

2)Sul libro di Fisio leggo semplicemente che il potassio extracellulare aumenta il potenziale di riposo e quindi è come se, di poco, la cellula si depolarizzasse. Ma questo non dovrebbe farla avvicinare al valore soglia e quindi renderla più eccitabile? Invece si ha bradicardia.

Caffey
Utente Attivo

ZEBOV

Città: Glasgow


1491 Messaggi

Inserito il - 19 novembre 2017 : 22:43:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Caffey Invia a Caffey un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao.
Nel caso in cui non avessi visto questa conversazione, ti aggiungo il link: https://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=34414.
Se questa è la risposta che non ti ha soddisfatto, mi dispiace. Speriamo nella risposta di qualcuno più esperto.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-14 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina