Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Rinuncia al dottorato
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Elena66
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2018 : 00:08:29  Mostra Profilo Invia a Elena66 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti, non sono molto pratica di forum e cose varie quindi non cazziatemi se ho sbagliato sezione.

Vorrei porvi una questione: mettiamo che Pierino è riuscito ad ottenere una BORSA DI DOTTORATO in Veterinaria, ma già dopo i primi mesi si accorge che la ricerca non è proprio la strada che fa per lui e non è soddisfatto, nonostante abbia un Professore molto gentile ed interessato alla sua formazione. Pierino però sente di non star acquisendo le competenze che si aspettava da questo tipo di percorso e vorrebbe invece iscriversi ad una Scuola di Specializzazione (con borsa o senza borsa). Da regolamento, come sappiamo, i due corsi sono incompatibili, però non viene spiegato se sia possibile sospendere il Dottorato per un determinato periodo di tempo per poi riprendere il lavoro (tranne in casi eccezionali, quali malattia grave, maternità, servizio militare, etc).

Le mie domande sono:
1. Se Pierino rinuncia al Dottorato poi vedrà sparire la sua borsa di studio per sempre, visto che da regolamento la borsa di Dott si può avere una sola volta nella vita?

2. Ha senso rinunciare ad un corso di formazione a cui non proprio tutti hanno accesso e quindi ad un titolo importante al momento della "guerra dei curriculum" in caso di concorso, per di più finanziato?

3. Il Dottorato non sostituisce la specializzazione, giusto? quindi in caso Pierino volesse completare il Dottorato ed entrare all'ASL, dovrebbe aspettare 6 anni (3 Dott + 3 Scuola Specializzazione), perdendo potenzialmente possibili concorsi in uscita in questo periodo di tempo.

4. Conviene discutere con il Professore di questa possibilità anche se ancora non ci sono Bandi per la Specializzazione o è meglio aspettare di avere le idee più chiare per non rischiare di venire cacciati e perdere la borsa di Dottorato?

Qualcuno di voi si è mai trovato in questa situazione/ HA MAI RINUNCIATO AL DOTTORATO?
Grazie a che mi saprà aiutare un pò.

domi84
Moderatore

Smile3D

Città: Glasgow


1612 Messaggi

Inserito il - 12 gennaio 2018 : 19:47:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Qui nessuno ha mai cazziato nessuno ai primi messaggi (ed è la sezione è giusta!) .
Premetto che NON mi sono trovato nella tua situazione, ma io ti consiglierei (riguardo le domande 2-4):
Se il dottorato non è per niente nelle tue corde, non pensi di usarlo nel tuo futuro e sei all'inizio perchè perdere tempo? Sì...avresti un titolo in più, ma saresti 2 anni più vecchio/a (e in 2 anni capitano tante occasioni).
Ovviamente non posso sapere come reagirebbe il prof, ma non penso abbia interessi a cacciarti, perchè la borsa non è pagata da lui direttamente. Potrebbe darti consigli utili, o potrebbe capitare l'opposto che ti convinca a restare (contro la tua volontà).
Questa è la mia opinione.
Spero altri ti rispondano.
In bocca al lupo.

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-14 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina