Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 Ricercatori scientifici all'estero
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Tag   CTF    PhD    ricercatori    scientific researcher  Aggiungi Tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

silvia_g
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 10 marzo 2018 : 13:08:28  Mostra Profilo Invia a silvia_g un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buongiorno a tutti,
tra circa un anno mi laureerò in CTF; mi ha sempre attirata l'idea di diventare ricercatrice, ma i miei professori mi hanno spiegato come funziona il mondo della ricerca in Italia e sono un po' scoraggiata. Vorrei sentire le esperienze di chi ha si è trasferito e lavora come ricercatore scientifico all'estero: come funziona dopo aver ottenuto il dottorato? Ne vale la pena? Forse vi sembrerà una domanda stupida, ma questo genere di cose non ci vengono mai spiegate.
Grazie!

domi84
Moderatore

Smile3D

Città: Glasgow


1634 Messaggi

Inserito il - 11 marzo 2018 : 15:07:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Silvia e benvenuta sul forum.
Non so cosa ti interessa sapere in particolare.
Io ho fatto il dottorato e un anno da post-doc a Napoli, e sono da due anni nel regno unito.
La differenza su alcune cose è abissale (per quanto mi riguarda), ma ci sono tante similitudini. Nel mondo della ricerca il tuo contratto è (quasi?) sempre a tempo determinato, la grande differenza (nella mia esperienza) è che all'estero la paga è più alta, hai accesso ai mutui dalle banche e (se ti rinnovano) hai continuità tra un contratto e l'altro (a Napoli a causa dei tempi della burocrazia rimanevo diversi mesi senza stipendio).
Qui TUTTI i lavori (da dottoranto a professore) sono per curriculum e interview, niente concorsi.
Ovviamente c'è il rischio che ti capiti un capo incompetente o con cui non c'è molto feeling, ma lo puoi capire leggendo i papers e all'interview. Non sono tutti geni, ecco.
Io è un esperienza che consiglio a tutti. C'è chi non resiste perchè si è lontani da casa e dagli amici, parli una lingua diversa tutto il tempo, ci sono abitutidi diverse e tante altre...ma penso che se non provi non saprai mai...

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina