Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Incrocio tra pentaibridi
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Kiraele
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2018 : 18:57:48  Mostra Profilo Invia a Kiraele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti, è la prima volta che scrivo nel Forum in quanto a breve ho devo sostenere l'esame di genetica e sono abbastanza disperata.
Nella sessione passata sono stata bocciata in quanto, mea culpa, non ero in grado di svolgere un incrocio con dei pentaibridi.
Un mio collega lo svolse alla lavagna in trenta secondi, ma continuo a non capire come poterlo risolvere cosi rapidamente con lo schema ramificato(che continuo a non digerire).
Riporto di seguito l'esercizio con la speranza che qualcuno possa aiutarmi, grazie
AaBbccDDee x AabbccDdEe, calcola la frequenza/probabilità che si ottenga il seguente genotipo aabbccddee

Grazie ancora in anticipo

ros10997
Nuovo Arrivato



10 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2018 : 21:23:08  Mostra Profilo Invia a ros10997 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
tu hai 5 geni che assortscono in maniera indipendente. Fai quindi 5 incroci indipendenti, magari con punnet. E moltiplichi le probailità (poichè sono eventi indipendenti). Aa x Aa viene 1/4aa 1/2Aa 1/4AA. A te interessa il genotipo aa quindi la probailità da considerare per questo incrocio è 1/4. Bb x bb viene 1/2Bb e 1/2bb, a te interessa bb la cui probabilità è 1/2. e cosi via.. una volta fatti tutti e 5 gli incroci singoli, moltiplchi le probailità del genotipo che ti interessa.
Torna all'inizio della Pagina

Kiraele
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2018 : 18:36:16  Mostra Profilo Invia a Kiraele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ros10997

tu hai 5 geni che assortscono in maniera indipendente. Fai quindi 5 incroci indipendenti, magari con punnet. E moltiplichi le probailità (poichè sono eventi indipendenti). Aa x Aa viene 1/4aa 1/2Aa 1/4AA. A te interessa il genotipo aa quindi la probailità da considerare per questo incrocio è 1/4. Bb x bb viene 1/2Bb e 1/2bb, a te interessa bb la cui probabilità è 1/2. e cosi via.. una volta fatti tutti e 5 gli incroci singoli, moltiplchi le probailità del genotipo che ti interessa.



Ok, chiarissimo Anche grazie ad una mia collega abbiamo capito che l'esercizio in realtà usando Punnett era molto banale, mi aveva solo colpito la rapidità con cui il ragazzo interrogato dopo di me fosse riuscito a svolgerlo senza scrivere nulla...probabilmente è stato in grado di risolverlo a mente
La/Ti ringrazio per la risposta.
Posso chiederle/ti se, secondo lei/te, da questo incrocio si può arrivare a fare delle domande più complesse? sarebbe possibile legarlo a qualche sindrome, malattia, deviazione dalla genetica mendeliana o altro? perchè sicuramente, conoscendo il professore, anche se avessi risposto in modo corretto, avrebbe insistito su tale incrocio per chiedermi altri argomenti del programma
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2018 : 17:39:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Kiraele,
benvenuta su MolecularLab!

Per quanto riguarda l'esercizio, ros10997 ti ha già spiegato come fare per risolvere questo tipo di incroci, ma... sicura che il testo fosse proprio questo? Altrimenti non ci vogliono 30 secondi, ma ne bastano 2 per rispondere che la probabilità è 0.
Lascio a te dirmi perché!
Comunque sia il fatto di metterci poco e farlo "a mente" è solo questione di esercizio, basta che ne fai un po' e vedrai che sarà sempre più facile.

Citazione:
Posso chiederle/ti se, secondo lei/te, da questo incrocio si può arrivare a fare delle domande più complesse? sarebbe possibile legarlo a qualche sindrome, malattia, deviazione dalla genetica mendeliana o altro? perchè sicuramente, conoscendo il professore, anche se avessi risposto in modo corretto, avrebbe insistito su tale incrocio per chiedermi altri argomenti del programma

Beh da ogni esercizio si può partire come spunto per fare domanda più complesse, e un professore giustamente lo fa per sondare la preparazione degli studenti.
Poi dirti "quale" domanda potrebbe fare è un po' difficile, dipende da cosa viene in mente al professore e da cosa ha spiegato a lezione.
(ad es. le domande che ti farei io sarebbero sicuramente diverse da quelle che ti farebbe il tuo professore)
Ma se hai studiato tutto il programma qualunque domanda ti faccia non ti dovrebbe essere difficile rispondere, è importante saper fare dei collegamenti tra i vari argomenti, non trattarli come argomenti separati.
Una bella domanda che mi viene in mente su 2 piedi è "ponendo che il testo dell'esercizio sia realmente come l'hai scritto", sapendo che i 5 geni sono localizzati su cromosomi diversi, in quale caso osserveresti quel genotipo? Per essere più specifica, quale difetto nella meiosi sarebbe avvenuto?
Torna all'inizio della Pagina

Kiraele
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2018 : 19:32:58  Mostra Profilo Invia a Kiraele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GFPina

Ciao Kiraele,
benvenuta su MolecularLab!

Per quanto riguarda l'esercizio, ros10997 ti ha già spiegato come fare per risolvere questo tipo di incroci, ma... sicura che il testo fosse proprio questo? Altrimenti non ci vogliono 30 secondi, ma ne bastano 2 per rispondere che la probabilità è 0.
Lascio a te dirmi perché!
Comunque sia il fatto di metterci poco e farlo "a mente" è solo questione di esercizio, basta che ne fai un po' e vedrai che sarà sempre più facile.

Citazione:
Posso chiederle/ti se, secondo lei/te, da questo incrocio si può arrivare a fare delle domande più complesse? sarebbe possibile legarlo a qualche sindrome, malattia, deviazione dalla genetica mendeliana o altro? perchè sicuramente, conoscendo il professore, anche se avessi risposto in modo corretto, avrebbe insistito su tale incrocio per chiedermi altri argomenti del programma

Beh da ogni esercizio si può partire come spunto per fare domanda più complesse, e un professore giustamente lo fa per sondare la preparazione degli studenti.
Poi dirti "quale" domanda potrebbe fare è un po' difficile, dipende da cosa viene in mente al professore e da cosa ha spiegato a lezione.
(ad es. le domande che ti farei io sarebbero sicuramente diverse da quelle che ti farebbe il tuo professore)
Ma se hai studiato tutto il programma qualunque domanda ti faccia non ti dovrebbe essere difficile rispondere, è importante saper fare dei collegamenti tra i vari argomenti, non trattarli come argomenti separati.
Una bella domanda che mi viene in mente su 2 piedi è "ponendo che il testo dell'esercizio sia realmente come l'hai scritto", sapendo che i 5 geni sono localizzati su cromosomi diversi, in quale caso osserveresti quel genotipo? Per essere più specifica, quale difetto nella meiosi sarebbe avvenuto?



Grazie per l'accoglienza
Comunque si l'errore c'è con DDxDd perchè la probabilità di ottenere dd è impossibile, è appunto pari a zero. Probabilmente ho trascritto io male l'incrocio o è stato il prof a fare un "trabocchetto".
Grazie per la domanda successiva, ora ci penso un attimo e tento di rispondere
Torna all'inizio della Pagina

Kiraele
Nuovo Arrivato



6 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2018 : 16:58:47  Mostra Profilo Invia a Kiraele un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GFPina

Ciao Kiraele,
benvenuta su MolecularLab!

Per quanto riguarda l'esercizio, ros10997 ti ha già spiegato come fare per risolvere questo tipo di incroci, ma... sicura che il testo fosse proprio questo? Altrimenti non ci vogliono 30 secondi, ma ne bastano 2 per rispondere che la probabilità è 0.
Lascio a te dirmi perché!
Comunque sia il fatto di metterci poco e farlo "a mente" è solo questione di esercizio, basta che ne fai un po' e vedrai che sarà sempre più facile.

Citazione:
Posso chiederle/ti se, secondo lei/te, da questo incrocio si può arrivare a fare delle domande più complesse? sarebbe possibile legarlo a qualche sindrome, malattia, deviazione dalla genetica mendeliana o altro? perchè sicuramente, conoscendo il professore, anche se avessi risposto in modo corretto, avrebbe insistito su tale incrocio per chiedermi altri argomenti del programma

Beh da ogni esercizio si può partire come spunto per fare domanda più complesse, e un professore giustamente lo fa per sondare la preparazione degli studenti.
Poi dirti "quale" domanda potrebbe fare è un po' difficile, dipende da cosa viene in mente al professore e da cosa ha spiegato a lezione.
(ad es. le domande che ti farei io sarebbero sicuramente diverse da quelle che ti farebbe il tuo professore)
Ma se hai studiato tutto il programma qualunque domanda ti faccia non ti dovrebbe essere difficile rispondere, è importante saper fare dei collegamenti tra i vari argomenti, non trattarli come argomenti separati.
Una bella domanda che mi viene in mente su 2 piedi è "ponendo che il testo dell'esercizio sia realmente come l'hai scritto", sapendo che i 5 geni sono localizzati su cromosomi diversi, in quale caso osserveresti quel genotipo? Per essere più specifica, quale difetto nella meiosi sarebbe avvenuto?



Ho provato a confrontarmi con una mia collega, ma non siamo riuscite a giungere ad una risposta concreta alla sua domanda...potrebbe gentilmente illuminarci?
Grazie in anticipo
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina