Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Calcolo rischio di ricorrenza
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto č utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

kiki
Nuovo Arrivato



96 Messaggi

Inserito il - 05 dicembre 2019 : 23:42:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di kiki Invia a kiki un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!
Vi propongo un piccolo esercizio:
1 fratello e una sorella sono affetti da retinite pigmentosa. I genitori sono sani. La malattia é ereditata in questo caso come carattere autosomico recessivo. Che rischio di ricorrenza avranno i genitori in caso di futura gravidanza?
Le opzioni sono 100%;75%;50%;25%
A me vien da dire 25%, ma ho trovato un esercizio svolto in cui segnavan 50%.
Secondo voi qual,č la risposta esatta?
Grazie!

kiki
Nuovo Arrivato



96 Messaggi

Inserito il - 06 dicembre 2019 : 09:52:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di kiki Invia a kiki un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vi aggiungo anche un altro esercizio:
Una donna ha un fratello e uno zio affetti da una malattia X linked. Se ha un figlio maschio che probabilitį ci sono che sia affetto dalla malattia?
La risposta segnata come corretta č 25%; ma non si dovrebbe anche considerare la probabilitį che il figlio che nasce sia maschio?Ovvero 1/2(probabilitį madre di essere etero)x1/2 prpbabilitą figlio che sia affetto x1/2 probabilitį che nasca un figlio maschio; quindi 1/8?
Perchč non viene considerato questo?(non c’č proprio come opzione tra le risposte)
Torna all'inizio della Pagina

kiki
Nuovo Arrivato



96 Messaggi

Inserito il - 06 dicembre 2019 : 17:19:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di kiki Invia a kiki un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vi aggiungo anche un altro esercizio:
Una donna ha un fratello e uno zio affetti da una malattia X linked. Se ha un figlio maschio che probabilitį ci sono che sia affetto dalla malattia?
La risposta segnata come corretta č 25%; ma non si dovrebbe anche considerare la probabilitį che il figlio che nasce sia maschio?Ovvero 1/2(probabilitį madre di essere etero)x1/2 prpbabilitą figlio che sia affetto x1/2 probabilitį che nasca un figlio maschio; quindi 1/8?
Perchč non viene considerato questo?(non c’č proprio come opzione tra le risposte)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto č utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina