Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biochimica
 Glutatione e NADPH
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

fscerqua
Nuovo Arrivato



4 Messaggi

Inserito il - 31 maggio 2007 : 21:07:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fscerqua Invia a fscerqua un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi è stato detto che la carenza di Glucosio 6P deidrogenasi provoca la mancanza di NADPH e la conseguente impossibilità di ridurre il glutatione. Ciò fa diventare gli eritrociti vulnerabili a stress ossidativi, prodotti da "una sostanza" presente nelle fave, con conseguente emolisi della membrana cellulare.
Avevo da porre 3 quesiti:
1)Dove trova la cellula il NADPH necessario per tutte le reazioni anaboliche se la via dei pentoso fosfati è bloccata?
2)In cosa consistono precisamente gli stress ossidativi?
3)Qual'è la sostanza incriminata nelle fave?
Grazie a coloro che mi daranno una mano

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 31 maggio 2007 : 23:31:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il deficit di G6PDH è detto anche favismo, proprio perchè gli individui affetti devono evitare l'ingestione di fave.

Le sostanze contenute nelle fave che sono emolitiche sono dei glicosidi chiamati vicina e convicina.
Gli stress ossidativi sono generalmedte produzione di radicali liberi che possono ossidare i componenti delle membrane e inattivare varie proteine.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

domi84
Moderatore

Smile3D

Città: Glasgow


1723 Messaggi

Inserito il - 01 giugno 2007 : 10:42:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di domi84 Invia a domi84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da fscerqua


1)Dove trova la cellula il NADPH necessario per tutte le reazioni anaboliche se la via dei pentoso fosfati è bloccata?


La cellula è in grado di produrre NADPH attraverso un ciclo di ossidazione/riduzione, in cui l'ossalacetato(componente del riclo di krebs)viene ridotto a malato tramite NADH->NAD, e poi ossidato a piruvato tramite NADP->NADPH.
Questo ciclo quindi consuma NADH per formare NADPH.

Il mio blog: http://domi84.blogspot.com/
Le foto che ho scattato...
Torna all'inizio della Pagina

nickless
Nuovo Arrivato




20 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 17:14:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di nickless Invia a nickless un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
in realtà la via dei pentosi fosfati non è bloccata..la glucoso6Pdeidrogenasi non è che manca..è poco funzionale perchè il gene che la codifica è stato mutato..quindi l'enzima produce NADPH in quantità insufficienti per far funzionare a sua volta la GSH reduttasi(l'enzima che riporta GSHossidato[GSSG] a glutatione ridotto)..e poi non solo le sosotanze contenute nelle fave sono ossidanti..basta pensare anche agli inquinanti..ai farmaci..quindi chi soffre di favismo ha POCHE difese contro i radicali liberi ovvero sostanze ossidanti che attaccano la membrana degli eritrociti e provocano emolisi. la via che trasforma l'ossalacetato direttamente in piruvato produce sì del NADPH ma non in quantità simili allo shunt..altrimenti chi soffre di favismo non avrebbe problemi ;-) spero di esser stata chiara..
Torna all'inizio della Pagina

bebamaja
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2010 : 15:52:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bebamaja Invia a bebamaja un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
buongiorno,
mio figlio è affetto da favismo e ho letto che questi sogeti non potrebbero praticare sport intensamente,ne consumare alcol o droghe ed alcuni medicinali,cosa che lui ha fatto per molto tempo.so che esiste una stretta relazione tra questi fattori e la produzione di glutatione,sostanza importantissima per la salute del nostro organismo.attualmente egli presenta molti sintomi da carenza di quest'ultimo,difese immunitarie basse,spossatezza,capelli fragili e fini,ecc.credo che dipenda da questo perchè ha fatto molte analisi e non risulta avere nessun'altra patologia.
vorrei sapere se ci sono tarapie per casi simili e a chi rivolgersi per farsene prescrivere una adeguata.
ho dato un'occhiata ad integratori e medicinali a base di glutatione e nac,ma sono ho le idee un po' confuse a riguardo e soprattutto sono dubbiosa sulla loro efficacia.
spero che voi mi possiate aiutare,grazie.
Torna all'inizio della Pagina

Caffey
Utente Attivo

ZEBOV

Città: Perugia


1496 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2010 : 16:02:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Caffey Invia a Caffey un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao bebemaja. Purtroppo, secondo il regolamento del forum, non è possibile dare consigli medici. Quello che posso consigliarti è di rivolgerti al medico curante di tuo figlio che sarò in grado di aiutarti o eventualmente di consigliarti uno specialista.

In bocca al lupo!

[...] Hunc igitur terrorem animi tenebrasque necessest
non radii solis neque lucida tela diei
discutiant, sed naturae species ratioque. [...]

Titus Lucretius Carus
Torna all'inizio della Pagina

bebamaja
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2010 : 17:25:41  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bebamaja Invia a bebamaja un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
va bene,ti ringrazio per l'attenzione.ciao.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina