Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Varie
 Università, Orientamento, Lavoro
 scuole di specialità/dottorato
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Risorse di Università e Lavoro: Siti di Università - enti di ricerca e Lavoro Ultime notizie

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

martina84
Nuovo Arrivato

Città: milano


3 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 00:38:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di martina84 Invia a martina84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao a tutti!
vi posso fare una domanda?
mi laureo il prossimo anno in biologia.
non so assolutamente cosa fare, sono disperata!!!
avev in mente la specialità in microbiologia...leggendo i commenti però mi sono un pò scoraggiata.
io vorrei andare avanti almeno fino ai 30 anni a far ricerca, certo che vorrei assicurarmi un buono stipendio...utopia
a parte andare all'estero...potreste darmi un consiglio?
specialità o dottorato?
per far ricerca devo per forza fare il dottorato o posso frequentare la specialità e continuare a lavorare in un laboratorio di ricerca?
grazie!!

ammocorse
Nuovo Arrivato


Prov.: Ragusa
Città: ragusa


15 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 12:45:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ammocorse  Invia a ammocorse un messaggio AOL Invia a ammocorse un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
per quel che ne so io, o si fa il dottorato o la specializzazione, comunque durante il periodo di specializzazione si dever fare, frequentare un laboratorio di ricerca, comunque dipende da ateneo ad ateneo.

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



488 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 14:38:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a  Rispondi Quotando
Per quello che so io:
- il dottorato italiano è considerato al pari del PhD, per cui, per la ricerca all'estero, è molto più indicato della specializzazione.
- Specializzazione: in Italia è obbligatoria per poter accedere ai concorsi indetti dalle ASS ma negli stati uniti non è assolutamente equiparata a un PhD ma è un mero titolo tecnico.
La laurea in biologia vecchio ordinamento è considerata pochissimo: un tecnico di laboratorio non specializzato (un lavaprovette o poco più).
Ti allego la mail che avevo inviato all'ambasciata italiana degli U.S.A.
Purtroppo essendo trascorsi degli anni alcuni link non sono più attivi.
La specializzazione (se non hai la borsa di studio) ha frequenza obbligatoria ma, generalmente, le lezioni sono organizzate il fine settimana, per cui la frequenza non è un problema.
Tieni conto che per entrare in specializzazione: o "paghi" tramite un anno di "volontariato" o hai qualche conoscenza o ci sono molti posti (es. 10 posti, di cui 7 già assegnati e puoi giocarti le chanches per gli ultimi 3).
----- Original Message -----
From: Ufficio Studenti
To: Mario Cestaro
Sent: Monday, December 19, 2005 8:41 PM
Subject: RE: riconoscimento laurea in scienze biologiche + specializzazione


Dott Cestaro,
negli USA i titoli stranieri vengono valutati da Evaluating Agencies e sul nostro sito trovera' utili informazioni al riguardo. http://www.italyemb.org/studentsoffice.htm.

Non esiti a ricontattarmi in caso di bisogno.

tanti saluti ed auguri,
Elvira Bressanin

Students Office/Consular Affairs
AMBASCIATA D'ITALIA
3000 Whitehaven Street, NW
Washington, DC 20008
Tel.: (202) 612-4490
Fax: (202) 518-2141
www.ambwashingtondc.esteri.it





-----Original Message-----
From: Mario Cestaro [mailto:mariocestaro@libero.it]
Sent: Monday, December 19, 2005 7:40 AM
To: washington.studenti@itwash.org
Subject: riconoscimento laurea in scienze biologiche + specializzazione


Spett.Le Ambasciata d'Italia negli Stati Uniti,
sono un biologo (laurea magistrale - vecchio ordinamento: 4 anni di corso ed uno di tirocinio- ed abilitazione alla professione: n° iscrizione Albo nazionale italiano 048462) con ulteriore specializzazione in microbiologia e virologia acquisita alla Facoltà di Medicina e Chirurgia. Preciso che la specializzazione in "microbiologia e virologia", da me conseguita, era di durata quadriennale ed organizzata in due indirizzi (uno riservato ai laureati in medicina e chirurgia - "indirizzo medico"- ed uno riservato ai laureati in scienze biologiche - "indirizzo tecnico"- ) aventi lo stesso standard formativo professionalizzante (Rif. Regolamento della Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia – Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie gen. n. 39 del 17/02/1997, art. 116).
Ciò premesso, cortesemente chiedo:
- se mi trasferissi negli U.S.A. come sarei inquadrato professionalmente (un laureato, un PhD - in Italia gli specialisti non hanno diritto al titolo accademico di Dottore di Ricerca-)?

Distinti Saluti,
Cestaro Dott. Mario
Biologo (N° iscr. Albo 048462) - Specialista in Microbiologia e Virologia
V.lo Fornace 1/1 - 34071 Cormons (GO)
tel./fax: 0481/61053; mobile: 338 842 0366.
.
Torna all'inizio della Pagina

cristiana 2
Nuovo Arrivato



1 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 18:51:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cristiana 2 Invia a cristiana 2 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
salve a tutti!! spero qualcuno di voi possa illuminarmi!! Sono una biologa che lavora alla sapienza di Roma, vorrei fare la scuola di specializzazione in genetica medica e mi chiedevo se i quiz pubblicati on line sul sito SSM sono validi anche per noi biologi.grazie dell'aiuto.
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 19:20:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusate vorrei chiarire un paio di cose:

- primo il fatto che fare il dottorato non ti preclude di fare la specialità e vice versa, conosco molta gente con più di una specialità e dottorato (ovvio non puoi farli contemporaneamente, ma uno dopo l'altro si)

- secondo non è vero che per la specialità devi per forza conoscere qualcuno per entrare: io non conoscevo nessuno, mi sono iscritta subito dopo la laurea perchè mi piaceva (senza avere ancora ben chiaro cosa avrei fatto nel futuro) e classificandomi tra i primi ho vinto la borsa di studio a cui però ho rinunciato perchè era più bassa di quella del laboratorio in cui avevo iniziato a lavorare e perchè avrei dovuto lavorare in università lasciando il laboratorio dov'ero, senza avere nessuna garanzia di un futuro in università dopo la specialità.
Ah dimenticavo c'erano persone che lavoravono già in università ma si sono classificate dopo di me! (Sarà che è stato l'unico caso di concorso "non truccato" ma è andata così)
Mi hanno poi proposto un dottorato in cui dovevo essere "raccomandata" e li non sono passata! Magari solo con me le cose funzionano al contrario!!!

- la laurea a cui ti riferisci tu ancelkeys è quella quadriennale a quanto ho capito! Quella ormai vecchio ordinamento ma di 5 anni è equiparata allla nuova 3+2

Conosco gente che è andata in America senza specialità o dottorato ed è stata considerata comunque PhD.

E' vero che se vuoi partecipare ai concorsi pubblici comunque devi avere la specialità perchè il dottorato non è riconosciuto, ma non è vero che con una specialità non puoi lavorare nella ricerca!
Il fatto però è che in università per pagare le persone che effettivamente lavorano nel laboratorio cercano di sfruttare le borse di dottorato perchè i fondi sono sempre pochi. Quindi è per questo che spesso i posti vengono "assegnati" ad interni.
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



488 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 20:23:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a  Rispondi Quotando
[quote]Messaggio inserito da GFPina

Scusate vorrei chiarire un paio di cose:

- primo il fatto che fare il dottorato non ti preclude di fare la specialità e vice versa, conosco molta gente con più di una specialità e dottorato (ovvio non puoi farli contemporaneamente, ma uno dopo l'altro si)


Vuol dire passare la vita all'università.

- secondo non è vero che per la specialità devi per forza conoscere qualcuno per entrare: io non conoscevo nessuno, mi sono iscritta subito dopo la laurea perchè mi piaceva (senza avere ancora ben chiaro cosa avrei fatto nel futuro) e classificandomi tra i primi ho vinto la borsa di studio a cui però ho rinunciato perchè era più bassa di quella del laboratorio in cui avevo iniziato a lavorare e perchè avrei dovuto lavorare in università lasciando il laboratorio dov'ero, senza avere nessuna garanzia di un futuro in università dopo la specialità.
Ah dimenticavo c'erano persone che lavoravono già in università ma si sono classificate dopo di me! (Sarà che è stato l'unico caso di concorso "non truccato" ma è andata così)
Mi hanno poi proposto un dottorato in cui dovevo essere "raccomandata" e li non sono passata! Magari solo con me le cose funzionano al contrario!!!


Ho riferito quello che accadeva nelle università che conosco (non dico balle), la regola delle mie parti è: se partecipano ad un posto di specialità (o dottorato) due interni e ci sono tre posti a concorso in pratica c'è n'è uno solo di libero. Quando ho partecipato io c'era un solo posto per biologo (interno o non interno: 1 posto e basta, o arrivavi primo o non entravi). Quanto riportato valeva, di fatto, per biologi e medici.

- la laurea a cui ti riferisci tu ancelkeys è quella quadriennale a quanto ho capito! Quella ormai vecchio ordinamento ma di 5 anni è equiparata allla nuova 3+2

Conosco gente che è andata in America senza specialità o dottorato ed è stata considerata comunque PhD.


Mi risultano dati assolutamente diversi.

E' vero che se vuoi partecipare ai concorsi pubblici comunque devi avere la specialità perchè il dottorato non è riconosciuto, ma non è vero che con una specialità non puoi lavorare nella ricerca!

Puoi lavorare nella ricerca anche con la sola laurea, ma il miglior titolo per fare il ricercatore è quello di dottorato.
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 22:06:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
la laurea a cui ti riferisci tu ancelkeys è quella quadriennale a quanto ho capito! Quella ormai vecchio ordinamento ma di 5 anni è equiparata allla nuova 3+2

Conosco gente che è andata in America senza specialità o dottorato ed è stata considerata comunque PhD.


Confermo anche io questo dato. Con la laurea dei 5 anni conosco gente che è stata presa come postdoc

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

AleXo
Moderatore

OrniAle

Prov.: Estero
Città: San Francisco, California


1550 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2007 : 23:18:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di AleXo  Invia a AleXo un messaggio AOL Invia a AleXo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
molti professori che conosco sono andati negli usa dopo la laurea direttamente come post doc... ma non mi pare ke succeda ancora cosi' frequentemente!

Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 00:12:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da ancelkeys

Messaggio inserito da GFPina
- primo il fatto che fare il dottorato non ti preclude di fare la specialità e vice versa, conosco molta gente con più di una specialità e dottorato (ovvio non puoi farli contemporaneamente, ma uno dopo l'altro si)


Vuol dire passare la vita all'università.

Scusa questo non l'ho specificato ma in realtà volevo rispondere a questa affermazione di ammocorse:
per quel che ne so io, o si fa il dottorato o la specializzazione...

Volevo solo dire che le due opzioni non si escludono a vicenda!
Anche se in effetti non sono in molti a farlo!
Comunque non vuol dire passare la vita in università, basta avere un laboratorio dove fare la tesi e seguire qualche corso, ma nel frattempo puoi lavorare! Sei legato all'Università se prendi una borsa da loro altrimenti no.
Solo per fare un esempio: lavori con un contratto o con una borsa di studio presso un laboratorio privato o presso un laboratorio ospedaliero e frequenti un dottorato senza borsa.

Citazione:
Messaggio inserito da ancelkeys

Ho riferito quello che accadeva nelle università che conosco (non dico balle)........

Per carità ancelkeys non volevo assolutamente dire che racconti balle!!! Ma anch'io ho semplicemente riferito la mia esperienza e quella di persone che conosco! Anche quando mi sono iscritta io alla specialità mi dicevano esattamente le stesse cose, ma io ho provato ad iscrivermi comunque al concorso ed è andata bene! Con questo non voglio certo negare che la tua esperienza o quella di altri sia stata diversa!


Citazione:
- la laurea a cui ti riferisci tu ancelkeys è quella quadriennale a quanto ho capito! Quella ormai vecchio ordinamento ma di 5 anni è equiparata allla nuova 3+2

Conosco gente che è andata in America senza specialità o dottorato ed è stata considerata comunque PhD.


Mi risultano dati assolutamente diversi.


Beh io non mi riferisco a "dati" ma a "esperienze personali", mie e di persone che conosco!

Citazione:
Messaggio inserito da AleXo

molti professori che conosco sono andati negli usa dopo la laurea direttamente come post doc... ma non mi pare ke succeda ancora cosi' frequentemente!

Non so AleXo... io mi riferivo a fatti di due tre anni fa!
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



488 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 07:08:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a  Rispondi Quotando
Per carità ancelkeys non volevo assolutamente dire che racconti balle!!! Ma anch'io ho semplicemente riferito la mia esperienza e quella di persone che conosco! Anche quando mi sono iscritta io alla specialità mi dicevano esattamente le stesse cose, ma io ho provato ad iscrivermi comunque al concorso ed è andata bene! Con questo non voglio certo negare che la tua esperienza o quella di altri sia stata diversa!

Meglio così. Ci sono entrambe le opzioni. Io nè a Udine nè a Trieste ho visto questa grande trasparenza. Tieni conto che essendo una regione piccola abbiamo pochissimi posti nelle scuole di specializzazione e pochi dottorati.

Citazione:
- la laurea a cui ti riferisci tu ancelkeys è quella quadriennale a quanto ho capito! Quella ormai vecchio ordinamento ma di 5 anni è equiparata allla nuova 3+2

Conosco gente che è andata in America senza specialità o dottorato ed è stata considerata comunque PhD.


Mi risultano dati assolutamente diversi.


Beh io non mi riferisco a "dati" ma a "esperienze personali", mie e di persone che conosco!

Secondo quanto riferito dalle varie ambasciate credo che la laurea vecchio ordinamento fosse equiparata ad un Bachelor in Scienze (una specie di laurea triennale). Che la laurea quinquennale sia equiparata ad un post doc è plausibile (perchè è un post - post Bachelor) ma non ad un PhD. Anche i master sono post - doc.
I dati a cui mi riferivo io erano quelli forniti dalle ambasciate.

Sulle specialità e dottorati.
E' vero che puoi acquisire la specializzazione lavorando ma che senso ha acquisire una specializzazione, ad esempio, in scienza dell'alimentazione se lavori come microbiologo?
Ha senso acquisire dottorati e specializzazione solo se inerenti allo stesso settore (al fine di un ampliamento della professionalità) e questo è difficilissimo.
Inoltre, solitamente, si acquisisce la specializzazione per NON restare all'università ed entrare nel SSN e si acquisisce il dottorato al fine di svolgere una carriera all'università.


Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 11:30:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
I master che io sappia non sono post-doc. I post-doc sono dopo il PhD. Un bachelor of science (BSc, cioè la nostra laurea di 3 anni) e un master of science (MSc, cioè la nostra di 5) non sono in molti posti nemmeno chiamati Dr.
Negli USA però con la laurea dei 5 anni ti danno il titolo di Dr. e quindi ti prendono come post-doc.

Qui in NZ, ad esempio io ho come titolo Mr., non sono Dr., mannaggia a loro... :P

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



488 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 12:57:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di n/a  Rispondi Quotando
Per riconoscimento di titoli italiani all'estero:
CIMEA della Fondazione Rui

Information Centre on Academic Mobility and Equivalence - CIMEA of the Rui Foundation

Viale Ventuno Aprile, 36
I - 00162 Rome, Italy

Phone: +39-06-863 21 281
Fax: +39-06-863 22 845
E-mail: cimea@fondazionerui.it

Web site(s):

http://www.cimea.it/
Contact person:

Carlo Finocchietti
Mr. Dott, Director

Danno informazioni telefoniche sul riconoscimento titoli solo il Lu e Me dalle 9,30 alle 12.30
Torna all'inizio della Pagina

ammocorse
Nuovo Arrivato


Prov.: Ragusa
Città: ragusa


15 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 13:46:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di ammocorse  Invia a ammocorse un messaggio AOL Invia a ammocorse un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
cara GF Pina sono pienamente d'accordo con Te,
forse mi sono espresso male, chiedo scusa a tutti se ho creato un pò di confusione, non puoi fare "contemporaneamente" dottorato o specializzazione ma l'una seguente l'altra si.

Torna all'inizio della Pagina

Luci
Utente Junior

Blood Rose

Prov.: Lecce - Genova


172 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 22:08:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luci  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Luci Invia a Luci un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Raga solo un dubbio-istantaneissimo che mi avete fatto venire.....ma per specialita' voi intendete la specialistica di 2 anni che segue la triennale?

Lu
Torna all'inizio della Pagina

Patrizio
Moderatore

mago

Città: Vancouver


1899 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 22:16:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Patrizio  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Patrizio Invia a Patrizio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da Luci

Raga solo un dubbio-istantaneissimo che mi avete fatto venire.....ma per specialita' voi intendete la specialistica di 2 anni che segue la triennale?



No, un altra piaga che dura 4-5 anni (meno pesante di una laurea),e senza un euro


Torna all'inizio della Pagina

MariBi
Utente Junior



170 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 22:16:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MariBi Invia a MariBi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
NO!! Ovvio che no!
Per specialità qui ci riferiamo alle Scuole di Specializzazione post laurea 3+2 per non medici in Patologia clinica, Genetica medica, Biochimica clinica, Microbiologia...!
Torna all'inizio della Pagina

Luci
Utente Junior

Blood Rose

Prov.: Lecce - Genova


172 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2007 : 22:19:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Luci  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Luci Invia a Luci un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ah ecco spiegato l'arcano!!! Grazie mille!!
Mi stavate facendo prendere un coccolone

Lu
Torna all'inizio della Pagina

davidedavide
Nuovo Arrivato



2 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2009 : 09:50:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di davidedavide Invia a davidedavide un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si può far un PhD all'estero durante una specializzazione medica in italia?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina