Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Tecniche
 cromatografia
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

fabio
Nuovo Arrivato



29 Messaggi

Inserito il - 31 ottobre 2007 : 13:49:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabio Invia a fabio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti,
dopo numerosi tentativi di purificazione mediante cromatografia per affinitÓ con nichel (His-Tag) non riesco ad ottenere una purificazione omogenea anche se il livello di espressione di questa proteina Ŕ molto alta. Ho provato ad aumentare il NaCl (da 300mM consigliato sino a 500 mM nei buffer di lavaggio ed eluizione)ed aumentare l'imidazolo a 30 mM nel lavaggio (contro i 10-20mM raccomandati dai produttori). Ottengo una buona resa ma con la presenza di contaminanti. Se qualcuno ha pi¨ esperienza di me per quanto riguarda questo tipo di cromatografia per favore mi aiuti. Devo aumentare ancora la concentrazione di sale o imidazolo nei lavaggi? qualcuno mi saprebbe dire fino a che percentuale di purezza Ŕ possibile ottenere con questo tipo di cromatografia?
Ciao e grazie per l'attenzione.

tommasomoro
Utente Junior



358 Messaggi

Inserito il - 31 ottobre 2007 : 14:16:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di tommasomoro Invia a tommasomoro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quanti lavaggi fai

c'e' imidazolo nel loading buffer

lavi con gradiente di imidazolo o a step crescenti quanti ne fai

puoi sempre usare un'ulteriore colonna dopo

T.
Torna all'inizio della Pagina

MaryngA
Nuovo Arrivato


Prov.: Parma
CittÓ: Parma


29 Messaggi

Inserito il - 02 novembre 2007 : 16:56:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di MaryngA Invia a MaryngA un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
anke a me Ŕ capitato e in questi casi ho sottoposto l'eluato proteico ad una seconda cromatografia questa volta con una colonna a scambio anionico forte lavorando ad un pH in cui i gruppi polari della proteina d'interesse fossero deprotonati. Prima x˛ devi scambiare il solvente del campione proteico per eliminare i residui di sale.
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 03 novembre 2007 : 14:25:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lÓ Invia a lÓ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao! io uso nel buffer di eluizione una concentrazione finale di imidazolo di 500 mM. E se ci sono contaminanti faccio un passaggio con la mono Q, che Ŕ una colonna a scambio cationico o anionico, scusami ma non ricordo al momento; lunedi' saro' piu' precisa!
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 03 novembre 2007 : 14:31:21  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lÓ Invia a lÓ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
pro' spesso dopo un primo passaggio con la colonna nichel ne faccio un altro sempre con questa colonna. hai provato? perchjŔ mi sono accorta che spesso pulisce abbastanza dai contaminanti.
Torna all'inizio della Pagina

fabio
Nuovo Arrivato



29 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2007 : 11:58:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabio Invia a fabio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si ho provato con una ulteriore cromatografia a scambio anionico via HPLC ma purtoppo ho ancora la presenza di contaminanti di un peso molecolare pi¨ basso e temo che questi non siano contaminanti ma la stessa proteina degradata. potrebbe essere?
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 06 novembre 2007 : 16:12:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lÓ Invia a lÓ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si si potrebbe essere. Mi era successo poco tempo fa. cio' che ho fatto Ŕ una nuova lisi aggiungendo il cocktail di inibitori delle proteasi, e cosi' ho risolto il problema.
Se pero' lo avevi giÓ messo l'unica secondo me Ŕ rifare tutto da capo. Se invece Ŕ un contaminante potresti fare una dialisi e poi rifare la purificazione
Torna all'inizio della Pagina

fabio
Nuovo Arrivato



29 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2007 : 15:45:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabio Invia a fabio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Penso proprio di rifare tutto riprovando magari ad aumentare la concentrazione dei sali (1M) e di imidazolo (50mM) nel lavaggio. Grazie
Torna all'inizio della Pagina


Utente Junior



565 Messaggi

Inserito il - 12 novembre 2007 : 17:49:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lÓ Invia a lÓ un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il mio tampone di eluizione ├Ę questo:

tris HCl 25mM finale
NaCl 50mM finale
glicerolo 50% finale
imidazolo o.5M finale

nel caso tu volessi provere!

Torna all'inizio della Pagina

fabio
Nuovo Arrivato



29 Messaggi

Inserito il - 15 novembre 2007 : 18:36:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fabio Invia a fabio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie Laura, ma non capisco la funzione del glicerolo.
potrebbe aiutarmi a ridurre i contaminati?
utilizzavi colonnine di Nickel preimpaccate?
il tampone di lavaggio Ŕ lo stesso ma senza (o a conc.minore) imidazolo?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto Ŕ utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina