Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biologia Molecolare
 Piastre per lievito
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Gravemaker
Nuovo Arrivato


Prov.: Milano
Città: Milano


1 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2007 : 20:20:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Gravemaker  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Gravemaker Invia a Gravemaker un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti!
Anche se lo trovo noioso quando lo fanno gli altri, non posso non dirlo: sono nuovo e mi scuso se la domanda è da "niubbo" da laboratorio :)
La domanda è la seguente:

devo preparare dele piastre per metterci dei lieviti e l'agar dentro deve essere al 2% finale.
Visto che non posso autoclavarle (perchè ho della roba termolabile dentro) ci metto 1/2 volume di agar 4%, tuttavia non riesco a mantenere la soluzione fluida (forse perchè l'agar caldo incontrando gli altri componenti del terreno a T ambiente, tornava semi solido... boh?)
In ogni caso le piastre che mi vengono fuori sono sempre mediocri... grumi da tutte le parti... come posso fare?

Max-gravemaker ;P

_ Misura con il micrometro, segna con il gesso e taglia con l'accetta.

Eleo
Nuovo Arrivato

Prov.: Pavia


89 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2007 : 21:11:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Eleo Invia a Eleo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
premetto che io non ho mai avuto a che fare con piastre per lievito e probabilmente quello che dico sarà stupido, ma ho preparato piastre per batteri con antibiotico, nel mio caso ho sempre usato l'ampicillina come antibiotico che è termosensibile, non è autoclavabile, quindi io preparavo il terreno con agar e autoclavavo dopodichè lasciavo stabilizzare il terreno (liquido perchè caldo) circa 30 minuti-1 ora a 55°C e aggiungevo l'ampicillina, poi distribuivo in piastre. A 55° C l'agar non è ancora solido, e sapevo che l'ampicillina non subiva danni. Prova a vedere fino a che temperatura sono stabili i reagenti che devi aggiungere...spero di esserti stata utile o almeno di non aver detto sciochezze non avendo mai lavorato con lieviti. ciao
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina