Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Tecniche
 Touchdown PCR
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Silvy
Nuovo Arrivato

Prov.: Bergamo
Città: Trescore Balneario


26 Messaggi

Inserito il - 18 febbraio 2008 : 21:16:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Silvy Invia a Silvy un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao a tutti...
dovrei fare una touchdown PCR per eliminare una banda aspecifica...Normalmente, nella PCR "normale" uso una T di annealing di 55°C e i cicli sono 35. Come faccio a stabilire uno schema per la touchdown? So che devo partire da una Tannealing inizialmente maggiore per qualche ciclo e che poi devo abbassarla, solo che non so quale possa essere eventualmente uno schema valido dato che non ho mai fatto una touchdown.
Grazie per l'attenzione...

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 19 febbraio 2008 : 01:08:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Premetto che non mi piace molto la touchdown...

comunque una regola generale è
Parti da una temperatura circa 5–10°C sopra la T di annealing dei tuoi primers, poi la abbassi di 1–2°C ogni ciclo fino alla T di annealing o un paio di gradi sotto.
Dovresti fare delle prove, magari prova prima con meno cicli diminuendo di più gradi la temperatura e se non viene fai intervalli più stretti.
Un es lo puoi trovare qua:
http://openwetware.org/index.php?title=Berglund:Touchdown_PCR&oldid=48744

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina