Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Aiuto esercizi
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Goldie3000
Nuovo Arrivato



16 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2008 : 19:09:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Goldie3000 Invia a Goldie3000 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Apro un post dedicato ai miei esercizi...quelli che non so fare :)
Tra poco ho l'esame di genetica e mi sento ancora moooolto imbranata. Mi perdo anche su gli esercizi più stupidi.

Partiamo dal primo:

Nell'uomo la cataratta agli occhi e la fragilità ossea sono detrminate da alleli dominanti che assortiscono indipendentemente. Un uomo con cataratta ed ossa normali sposa una donna senza cataratta ma con ossa fragili. Il padre dell'uomo aveva occhi normali ed il padre della donna aveva ossa normali. a)Qual è la probabilità che il primo figlio nasca sano? b)che abbia la cataratta e le ossa normali? c)che abbia ossa fragili ma non la cataratta? e)che abbia sia cataratta che ossa fragili?

Secondo esercizio:

La capsule dei semi della pianta "bursa pastoris" possono essere triangolari o ovoidali.Un incrocio tra due piante con queste caratteristiche alternative produsse una F1 ibrida con capsule triangolari. Quando questi ibridi vennero inicrociati, produssero 80 piante di F2, di cui 72 con capsule triangolari e 8 con capsule ovoidali. Questi risultati sono in accordo con l'ipotesi che la forma della capsula sia determinata da un singolo gene con due forme alleliche? Spiega perchè.


Ringrazio tutti in anticipo...e vi avviso che mi vedrete spessissimo per delucidazioni sulla genetica ;)

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 19 marzo 2008 : 21:26:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se cerchi un po' nel forum ci sono esercizi molto simili...

Comunque sia il primo esercizio è molto semplice.
Chiama C il gene per la cataratta e O quello per le ossa fragili.
Siccome sono dominanti recessivi (EDIT: scusa ho scritto male, vedi la soluzione giusta nella risposta sotto) avrai:
CC e Cc -> no cataratta
cc -> cataratta

OO e Oo -> ossa normali
oo -> ossa fragili

Ora non ti resta che fare un piccolo albero genealogico.
L'uomo ha la cataratta e le ossa normali. Vuol dire che sarà cc/OO oppure cc/Oo. Siccome non sappiamo nulla delle ossa dei suoi genitori dovremo presupporre il 50% di probabilità per ciascun caso. Il fatto che il padre dell'uomo avesse occhi normali implica che fosse eterozigote per c altrimenti non avrebbe potuto avere un figlio omozigote recessivo.
La donna, d'altro canto sarà CC/oo oppure Cc/oo, con il 50% di probabilità ciascuno per lo stesso motivo.

La probabilità che il primo (ma anche il 2o, 3o etc.) figlio nasca sano la trovi molto facilmente come 1-probabilità che nasca malato.

Sai che il padre dà sicuramente l'allele c nel 100% dei casi e nel 25% dei casi darà l'allele o (50% del caso cc/Oo, che ha p=50%).
La madre d'altro canto darà c nel 25% dei casi e o nel 100% dei casi.

La p che il figlio sia malato è: p(c)padre * p(c)madre * p(o)padre * p(o)madre = 100% * 25% * 25% * 100% = 6.25%
La p che il figlio sia sano è 100%-6.25% = 93.75%

stesso ragionamento per le altre domande...

----

Il problema due invece ti chiede se quell'incrocio può derivare da un singolo gene con due forme. Chiamiamo questo ipotetico gene A. Avremo A e a. Siccome ci sono solo 2 genotipi (triangolare e ovoidale) possiamo escludere strane situazioni tipo codominanza. Quindi potremmo considerare una situazione in cui AA e Aa = triangolare e aa = ovoidale.

Scrivi i genotipi dei vari incroci e vedi se le % della progenie sono in accordo con quanto trovato (lo puoi fare a occhio o la cosa più corretta sarebbe usare un test statistico, tipo chi quadro).

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2008 : 00:55:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusa, c'è un errore nel procedimento di sopra per l'esercizio 1 (grazie GFPina x avermelo fatto notare).
Il ragionamento di sopra vale se le mutazioni sono RECESSIVE.

Essendo dominanti hai:

CC e Cc -> cataratta
cc -> no cataratta

OO e Oo -> ossa fragili
oo -> ossa normali

L'uomo ha ossa normali, quindi è oo, e sarà CC/oo oppure Cc/oo. Siccome suo padre ha occhi normali (cc) lui dovrà essere Cc. Quindi l'uomo è Cc/oo.

Discorso inverso per la donna che ha occhi normali (cc) ma ossa fragili. Quindi sarà cc/OO oppure cc/Oo. Siccome suo padre ha le ossa normali (oo) ne segue che lei è cc/Oo.

Quindi, hai un incrocio Cc/oo x cc/Oo.
I figli sani saranno cc/oo. L'uomo ha 50% di prob di dare c e 100% di dare o, la donna ha 100% di dare c e 50% o quindi hai 50% * 50% = 25% di probabilità di avere figli sani.

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

Goldie3000
Nuovo Arrivato



16 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2008 : 00:57:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Goldie3000 Invia a Goldie3000 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da chick80

Il problema due invece ti chiede se quell'incrocio può derivare da un singolo gene con due forme. Chiamiamo questo ipotetico gene A. Avremo A e a. Siccome ci sono solo 2 genotipi (triangolare e ovoidale) possiamo escludere strane situazioni tipo codominanza. Quindi potremmo considerare una situazione in cui AA e Aa = triangolare e aa = ovoidale.

Scrivi i genotipi dei vari incroci e vedi se le % della progenie sono in accordo con quanto trovato (lo puoi fare a occhio o la cosa più corretta sarebbe usare un test statistico, tipo chi quadro).



Per il chi-quadro, in questo caso, come calcolo le frequenze attese?
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2008 : 01:20:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se ipotizzi che sia coinvolto un gene solo... il caso che dice chick80, ti attendi 2 fenotipi che stanno in rapporto 3:1
Su un totale di 80:
80 : 4 = 20
20 x 3 = 60
fenotipo A (triangolare) --> attesi = 60
fenotipo a (ovoidale) --> attesi = 20

Torna all'inizio della Pagina

Goldie3000
Nuovo Arrivato



16 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2008 : 10:43:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Goldie3000 Invia a Goldie3000 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esercizio n.3

Una donna che ha i gruppi sanguigni 0 e M sposa un uomo dai gruppi AB ed MN. Assumendo che i geni per i due diversi sistemi di gruppi sanguigni AB0 ed MN assortiscano in modo indipendente, che gruppi avranno gli eventuali figli e in che proporzione?

Grazie

PS. Per caso potete spiegarmi anche cosa si intende per "fattori genetici additivi" (riferito all'ereditabilità in senso stretto)???
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2008 : 21:47:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Beh questo non è difficile.
La donna è 0 M quindi avrà genotipo: ii MM
l'uomo è AB MN, quindi avrà genotipo: Ia Ib MN
vedi i gameti che producono e li metti assieme.

I "fattori genetici additivi" sono geni il cui effetto si somma, non so cosa vorresti sapere...
Torna all'inizio della Pagina

Goldie3000
Nuovo Arrivato



16 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2008 : 09:17:43  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Goldie3000 Invia a Goldie3000 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GFPina

Beh questo non è difficile.
La donna è 0 M quindi avrà genotipo: ii MM
l'uomo è AB MN, quindi avrà genotipo: Ia Ib MN
vedi i gameti che producono e li metti assieme.




per quanto riguarda l'esercizo...sul mio libro non ci sono esempi e non ho capito in che modo si fa l'incrocio (dove lo metto quell' MN)? Devo fare due incoroci indipendenti l'uno dall'altro?
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2008 : 13:01:39  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fai esattamente come faresti con altri geni, in un incrocio a 2 geni!
come se avessi: aa Bb x Aa Bb

La madre produrrà gameti: iM o iN
il padre produrrà gameti: IaM, IaN, IbM e IbN
fai il quadrato di Punnet e vedi i genotipi che vengono fuori!
Prova a farlo!

Torna all'inizio della Pagina

Goldie3000
Nuovo Arrivato



16 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2008 : 20:01:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Goldie3000 Invia a Goldie3000 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Esercizio 1
Se a è associato a b, e c a d, questo è sufficiente affinchè un esperimento di ricombinazione possa rilevare l'associazione tra a e d?Spiega.

Esercizio 2
I topi hanno nel loro genoma 19 autosomi, approssimativamente della stessa grandezza. Se due geni autosomici sono scelti a caso, qual è la probabilità che essi si trovino sullo stesso cromosoma?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina