Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 es di genetica difficili per un profano cm me
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

My_SeLf
Nuovo Arrivato




6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 11:39:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di My_SeLf Invia a My_SeLf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao a tti. ho assolutamente bisogno di risolvere questi 3 esercizi per questa sera e non mi vengono.
1 esercizio:
nel pomodoro i geni mutanti O P ed S sono localizzati sul cromosoma. dati i seguenti dati ottenuti incrociandi un individuo della F1 eterozigote per questi tre geni con un triplo omozigote recessivo, determinare:
- il genotipo della pianta eterozigote
- l'ordine dei geni
- la loro distanza di mappa
- il coefficiente di coincidenza


genotipi
+++
++S
+P+
+PS
O++
O+S
OP+
OPS

numero
73-
348
2
96
110
2
306
63-

io ho provato a farlo ma ho una distanza tra O e P di 66 m.u. ed è impossibile dato che mi viene detto che sono sullo stesso cromosoma.

esercizio 2
in una popolazione di bovini la varianza fenotipica totale del peso corporeo alla nascita è 12 kg^2(unità di misura riferita ad una deviazione standard). la varianza dovuta agli effetti additivi degli alleli è di 5kg^2. se in questa popolazione il peso medio alla nascita è di 40kg, quale dev'essere il peso medio dei genitori selezionatiper ottenere progenie nella generazione successiva con un peso medio di 45kg?

esercizio 3

in una popolazione naturale all'equilibrio si contano 380 individui a fenotipo dominante(per un gene presente in due forme alleliche A dominante a recessivo) su 450 individui totali. qual'è la frequenza degli eterozigoti?


grazie a chi mi vorrà aiutare, mi dareste davvero una grossa mano

My_SeLf
Nuovo Arrivato




6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 16:03:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di My_SeLf Invia a My_SeLf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
non c'è nessuno che mi può aiutare??
vi prego...non so a chi altro rivolgermi
Torna all'inizio della Pagina

Antonino
Nuovo Arrivato


Prov.: TP
Città: Trapani


43 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 16:42:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antonino Invia a Antonino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da My_SeLf

ciao a tti. ho assolutamente bisogno di risolvere questi 3 esercizi per questa sera e non mi vengono.
1 esercizio:
nel pomodoro i geni mutanti O P ed S sono localizzati sul cromosoma. dati i seguenti dati ottenuti incrociandi un individuo della F1 eterozigote per questi tre geni con un triplo omozigote recessivo, determinare:
- il genotipo della pianta eterozigote
- l'ordine dei geni
- la loro distanza di mappa
- il coefficiente di coincidenza


genotipi
+++
++S
+P+
+PS
O++
O+S
OP+
OPS

numero
73-
348
2
96
110
2
306
63-

io ho provato a farlo ma ho una distanza tra O e P di 66 m.u. ed è impossibile dato che mi viene detto che sono sullo stesso cromosoma.


Ciao!! Scusa potresti scrivere come hai fatto a calcolare 66 u.m.?? A me la distanza tra O e P viene 21 u.m.
Non ho capito una cosa.....il testo dell'esercizio cosa ti dice esattamente sulla localizzazione dei tre geni??

Antonino
Torna all'inizio della Pagina

My_SeLf
Nuovo Arrivato




6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 16:47:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di My_SeLf Invia a My_SeLf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il prob è che sono quasi sicuro di averlo sbagliato.
io studio psicologia e di queste cose nn capisco nnte. fatto stà che devo dare l'esame e entro domani devo anche consegnare 50 esercizi, ma questi 3 non li so fare. mi daresti davvero una mano se mi potessi mandare la soluzione....
il testo mi dice solo che sono sullo stesso cromosoma nient'altro.
grazie in anticipo se mi potrai aiutare
Torna all'inizio della Pagina

My_SeLf
Nuovo Arrivato




6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 16:57:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di My_SeLf Invia a My_SeLf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mi correggo...anche a me la distanza tra O P viene 21. ma la distanza tra P S viene 66, il che vorrebbe dire che non sono sullo stesso cromosoma come invece dice il testo.
ecco come ho svolto:
parentali 126 (2*63)
CO O-P= 110+96=206
CO P-S= 306+348=654
DCO 2+2=4


O-P= 100(206+4)/990=21
P-S=100(654+4)/990=66

coefficiente di coincidenza= DCO osservato/DCO atteso
=4/0.21*.066*990=0.03

ordine dei geni P O S

ma la distanza tra P S non è eccessiva??
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 19:32:11  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Visto che sono diventata un po' pigra ultimamente (e un po' impegnata!)... ma sopratutto visto che questo esercizio era già stato risolto, guarda qui!!!
Ti anticipo solo che è sbagliata l'impostazione dell'esercizio, la prima cosa da fare è guardare qual'è il gene che si trova in mezzo (nel post indicato trovi la spiegazione di come farlo!)
Per il resto il ragionamento era giusto.
N.B. mi sono accorta adesso riguardandolo che nel testo (nel post indicato) ci doveva essere un errore: c'è scritto +++ 78 al posto di 73 (tienine solo conto per fare i calcoli!)

Per l'ultima domanda dell'esercizio, che ti chiede di calcolare il coefficiente di coincidenza fai attenzione però!
E' vero che devi fare: DCO osservato/DCO atteso
però devi esprimerli allo stesso modo:
Citazione:
Messaggio inserito da My_SeLf

coefficiente di coincidenza= DCO osservato/DCO atteso
=4/0.21*.066*990=0.03


Così è sbagliato! Perché 4 è il numero di individui mentre 0.21 e 0.66 sono frequenze!!! 990 non ho capito cosa sia!!!
Alla fine comunque il conto giusto sarà:
0,004/0,0294= 0,136
(0,004 è dato da 4/1000 mentre 0,0294 è dato da 0,21 x 0,14 che sono le frequenze dei singoli ricombinanti)

Se hai altri dubbi comunque chiedi pure!


Edit: ah ho capito adesso! per 990 intendevi il numero di individui totali quindi 0.21*0.66*990 ti darebbe il numero di doppi ricombinanti attesi... concettualmente allora era giusto, però è sbagliato il conto perché il numero di individui totali è 1000 non 990!
Torna all'inizio della Pagina

Antonino
Nuovo Arrivato


Prov.: TP
Città: Trapani


43 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 22:37:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antonino Invia a Antonino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da My_SeLf

ciao a tti. ho assolutamente bisogno di risolvere questi 3 esercizi per questa sera e non mi vengono.
1 esercizio:
nel pomodoro i geni mutanti O P ed S sono localizzati sul cromosoma. dati i seguenti dati ottenuti incrociandi un individuo della F1 eterozigote per questi tre geni con un triplo omozigote recessivo, determinare:
- il genotipo della pianta eterozigote
- l'ordine dei geni
- la loro distanza di mappa
- il coefficiente di coincidenza


genotipi
+++
++S
+P+
+PS
O++
O+S
OP+
OPS

numero
73-
348
2
96
110
2
306
63-

io ho provato a farlo ma ho una distanza tra O e P di 66 m.u. ed è impossibile dato che mi viene detto che sono sullo stesso cromosoma.



Fortuna che sei arrivata GFPina!!!
Ho risolto l'esercizio con molta calma e quello che ho ottenuto è:

coppia genica O-P ha una distanza di 21 u.m.
coppia genica O-S ha una distanza di 14 u.m.
coppia genica P-S ha una distanza di 34,2 u.m.

Il numero di doppi ricombinanti attesi è: ( 0,14 * 0,21 ) * 1000 = 29,4
Il c.o.c. = 4/29,4 = 0,136

Credo che per 990 intanda proprio il totale degli individui, che invece (come dice anche GFPina) è 1000.



Antonino
Torna all'inizio della Pagina

My_SeLf
Nuovo Arrivato




6 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2008 : 23:33:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di My_SeLf Invia a My_SeLf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
GFPina e antonino siete stati gentilissimi...adesso ho capito come vanno fatti questi esercizi.
per gli altri 2 mi sapete dire come vanno fatti??
sono esercizi di genetica di popolazione che non è neppure programma d'esame però vuole che li consegnamo.
io senza appunti e guardando solo dal libro ho capito davvero poco di questi es che non sono stati spiegati e lezione.
e poi non si sa mai che li metta anche all'esame visto il soggetto, quindi vorrei con il vostro aiuto capire come si fanno..
presumo siano abbastanza semplici ma non li abbiamo mai fatti e quindi non so davvero da che parte cominciare.
grazie
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2008 : 00:30:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
@Antonino
Citazione:
Messaggio inserito da Antonino


Ho risolto l'esercizio con molta calma e quello che ho ottenuto è:

coppia genica O-P ha una distanza di 21 u.m.
coppia genica O-S ha una distanza di 14 u.m.
coppia genica P-S ha una distanza di 34,2 u.m.



Tra P e S la distanza non è 34,2 ma 21 + 14 = 35
scusa ma per la spiegazione dettagliata adesso sono troppo stanca, ma da qualche parte l'ho spiegato (forse nell'esercizio del dott. spock)

@My_SeLf
Citazione:
Messaggio inserito da My_SeLf

esercizio 3

in una popolazione naturale all'equilibrio si contano 380 individui a fenotipo dominante(per un gene presente in due forme alleliche A dominante a recessivo) su 450 individui totali. qual'è la frequenza degli eterozigoti?

per il terzo esercizio devi utilizzare il Binomio di Hardy-Weinberg.

EDIT: scusa ma essendo un po' stanca ho sbagliato correggo!

la frequenza del genotipo AA (p^2) è data dagli individui AA/totale:
380 AA
450 tot.
380/450 = 0.844 = p^2

per trovare p fai la radice quadrata:
p = rad (0.844) = 0.92

q la ricavi dal binomio:
q = 1 - p = 1- 0.92 = 0.08

e la frequenza degli eterozigoti (2pq) una volta che hai p e q la calcoli:
Aa = 2pq = 2 x 0.92 x 0.08 = 0.15

Poi puoi calcolarti gli individui eterozigoti:
Aa = 0.15 x 450 = 67


l'esercizio dice che sono "380 individui a fenotipo dominante" (non genotipo) quindi sia AA che Aa. Non puoi calcolare la frequnza di p allora. Però sai che se 380 sono AA + Aa il resto saranno aa, quindi:
aa = 450 - 380 = 70
a questo punto calcoli q^2 (frequenza del genotipo aa) che è data dagli individui aa/totale:
70/450 = 0.16 = q^2

per trovare p fai la radice quadrata:
q = rad (0.16) = 0.4

p la ricavi dal binomio:
p = 1 - q = 1- 0.4 = 0.6

e una volta che hai p e q puoi calcolare la frequenza degli eterozigoti (2pq):
Aa = 2pq = 2 x 0.6 x 0.4 = 0.48


... per il secondo scusa ma sono troppo stanca stasera per pensarci!

Torna all'inizio della Pagina

Antonino
Nuovo Arrivato


Prov.: TP
Città: Trapani


43 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2008 : 09:09:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Antonino Invia a Antonino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GFPina

@Antonino
[quote]Messaggio inserito da Antonino


Ho risolto l'esercizio con molta calma e quello che ho ottenuto è:

coppia genica O-P ha una distanza di 21 u.m.
coppia genica O-S ha una distanza di 14 u.m.
coppia genica P-S ha una distanza di 34,2 u.m.


Tra P e S la distanza non è 34,2 ma 21 + 14 = 35
scusa ma per la spiegazione dettagliata adesso sono troppo stanca, ma da qualche parte l'ho spiegato (forse nell'esercizio del dott. spock)



La distanza tra P ed S calcolata è di 34,2. Se sommo però 21 + 14 ottengo 35!! Questo perchè?? Perchè abbiamo la presenza di doppi ricombinanti e la risposta sta nel modo con cui abbiamo analizzato le due classi più rare nella ricombinazione rispetto ai loci P ed S. Dico bene??

Antonino
Torna all'inizio della Pagina

My_SeLf
Nuovo Arrivato




6 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2008 : 11:45:48  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di My_SeLf Invia a My_SeLf un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
grazie mille..
io devo consegnare tutto entro oggi pomeriggio quindi spero che qualcuno mi possa aiutare con il secondo es.
se cosi non fosse vi prego di mandarmi la soluzione anche questa sera..anche se sarà troppo tardi per consegnare vorrei capire come posso risolverlo ed imparare.
grazie a tutti per l'aiuto che mi avete dato
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2008 : 21:33:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ma nessuno più fresco di me di genetica sa rispondere???

Citazione:
Messaggio inserito da My_SeLf

esercizio 2
in una popolazione di bovini la varianza fenotipica totale del peso corporeo alla nascita è 12 kg^2(unità di misura riferita ad una deviazione standard). la varianza dovuta agli effetti additivi degli alleli è di 5kg^2. se in questa popolazione il peso medio alla nascita è di 40kg, quale dev'essere il peso medio dei genitori selezionatiper ottenere progenie nella generazione successiva con un peso medio di 45kg?


Allora la soluzione "dovrebbe" essere questa:
innanzitutto ti servono 3 formule:
EREDITABILITA' h^2= VA/VF
VA= Varianza Addittiva
VF = Varianza Fenotipica

Risposta alla selezione R= h^2 x S
S = differenziale di selezione (dato da "valore medio di animali riproduttori" - "valore medio popolazione")

Valore medio della prole = valore medio popolazione + R

Quindi innanzitutto calcoli l'ereditabilità:
h^2= VA/VF= 5/12 = 0.42

poi hai il peso medio della popolazione: Ppop = 45kg
e il peso medio della prole: Pfigli= 40kg
devi trovare il peso medio dei genitori: Pgen

da:
Valore medio della prole = valore medio popolazione + R
Pfigli = Ppop + R
ricavi R:
R = Pfigli - Ppop = 40 - 45 = 5kg

poi da:
R= h^2 x S = h^2 x (Pgen - Ppop)
ricavi il peso medio dei genitori: Pgen
Pgen = (R/h^2) + Ppop = 5/0.42 + 45 = 51,9


@Antonino:

Citazione:
Messaggio inserito da Antonino

La distanza tra P ed S calcolata è di 34,2. Se sommo però 21 + 14 ottengo 35!! Questo perchè?? Perchè abbiamo la presenza di doppi ricombinanti e la risposta sta nel modo con cui abbiamo analizzato le due classi più rare nella ricombinazione rispetto ai loci P ed S. Dico bene??

Si è giusto, facendo così non consideri i doppi ricombinanti che hanno avuto ricombinazione tre P e S 2 volte (ma P e S tornano associati come nei parentali).
In realtà se nei conti mettessi anche i doppi ricombinanti contandoli però 2 volte i conti tornano!

Torna all'inizio della Pagina

Mat
Nuovo Arrivato



85 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2008 : 00:16:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mat Invia a Mat un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per il terzo esercizio usi la legge di hardy-weimberg:
f(AA)+f(Aa)=0.844 quindi f(aa)=0.156 da cui f(a)=0.395 per cui f(A)=0.605 gli eteroziogoti sono quindi 0.844-(0.605^2)=0.477.Alternativamente f(Aa)=2*f(A)*f(a)=2*0.605*0.395=0.47795 che ti da un risultato più preciso in situazione di equilibrio.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina