Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biochimica
 pulse-chase
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

imy85x
Nuovo Arrivato

Angioletta
Città: napoli


110 Messaggi

Inserito il - 12 maggio 2008 : 19:32:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di imy85x Invia a imy85x un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve ragazzi, in un articolo che devo tradurre per un seminario, ho trovato questo termine: pulse-chase, che a mio parere sembra un metodo per fare il labeling(che se non erro, dovrebbe essere una marcatura) dell'amilasi con 35S(radioisotopo zolfo 35).
non ho ben capito il significato di pulse-chase.
è una tecnica?in che consiste e perchè si usa?
se avete materiale a riguardo, è ben accetto!!
grazie in anticipo...
Baci Imy

Imy
Le persone che meritano fiducia sono quelle che ti stanno accanto anche quando non le ami abbastanza.

Patrizio
Moderatore

mago

Città: Vancouver


1900 Messaggi

Inserito il - 12 maggio 2008 : 23:16:13  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Patrizio  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Patrizio Invia a Patrizio un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non e' niente di che
si puo' usare con i trascritti oppure sulle proteine,
niente la cellula viene messa in contatto con una molecola radioattiva ,dopo che l ha integrato viene lavata con tamponi e sali per eliminare il radioattivo che non e' entrato (in questo tuo caso l amilasi) e viene seguito a tempi diversi il suo percorso all interno della cellula per vedere il suo destino


Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 12 maggio 2008 : 23:35:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Si è una tecnica, in italiano viene tradotta come “marcatura intermittente”.

In pratica serve per studiare la sintesi di proteine o acidi nucleici nella cellula utilizzando un precursore marcato radioattivamente: un aminoacido per le proteine o una base per gli acidi nucleici.

Le cellule vengono messe in presenza del precursore marcato (pulse) e successivamente in presenza dello stesso non marcato (chase).
I tempi di pulse e di chase possono essere variati.

Le applicazioni poi sono diverse, ad es. posso vedere quando una proteina viene sintetizzata durante il ciclo cellulare, posso seguire il suo destino e la sua localizzazione dopo la sintesi, è stato anche utilizzata per dimostrare la presenza dei frammenti di Okazaki.


Torna all'inizio della Pagina

Spillo
Nuovo Arrivato



3 Messaggi

Inserito il - 05 gennaio 2009 : 17:06:19  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Spillo Invia a Spillo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
quando uso il pulse and chase per studiare la stabilità di un trascritto, come faccio poi a individuare solo il trascritto che mi interessa sul gel o come lo isolo dagli altri?
Torna all'inizio della Pagina

distillato
Nuovo Arrivato



13 Messaggi

Inserito il - 28 ottobre 2013 : 08:54:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di distillato Invia a distillato un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da GFPina



Le cellule vengono messe in presenza del precursore marcato (pulse) e successivamente in presenza dello stesso non marcato (chase).
I tempi di pulse e di chase possono essere variati.



non ho capito perchè poi si utilizza lo stesso precursore non marcato, cioè a che serve la fase chase
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina