Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biochimica
 Reazioni per neutralizzare ROS
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

Sandrus86
Nuovo Arrivato



30 Messaggi

Inserito il - 17 maggio 2008 : 18:12:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sandrus86 Invia a Sandrus86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dunque sto facendo patologia e non riesco a capire delle reazioni che vengono usate dalla cellula per neutralizzare i ROS prodotti in seguito a ischemia.

Ho dei dubbi sulla reazione di Fenton:
H2O2 + Fe2+ --> OH* + OH- + Fe3+

cioè la cellula elimina acqua ossigenata e fa un composto reattivo come il radicale ossidrilico? poi la prof ha disegnato un O2*- radicale superossido che interviene nella reazione (sopra la freccia), ma non ho trovato sta reazione da nessuna parte... in pratica ecco come lei lha scritta:

---------Fe2+,O2*- --> Fe3+
H2O2 + --------------------> OH* + OH- --> H2O
Però non capisco dove intervenga quell'anione superossido!




secondo problema: superossido disruttasi nei perossisomi. a parte che non trovo manco nei libri di biochimica sto enzima, la reazione dovrebbe essere:

2O2*- + 2H+ ----------> H2O2 + O2
-------------Fe2+--->Fe3+
----------------<--- (Reazione di Fenton) --> PERCHè?
----------------O2*-



spero di essermi spiegato.. e spero voi riusciate a spiegarmi

la_fra
Utente

betty



750 Messaggi

Inserito il - 18 maggio 2008 : 17:29:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di la_fra  Rispondi Quotando
forse devi cercare superossido disMUTasi..

Doctors are men who prescribe medicines of which they know little, to cure diseases of which they know less, in human beings of whom they know nothing (Voltaire)
Torna all'inizio della Pagina

Sandrus86
Nuovo Arrivato



30 Messaggi

Inserito il - 18 maggio 2008 : 18:15:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Sandrus86 Invia a Sandrus86 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da la_fra

forse devi cercare superossido disMUTasi..



l'ho fatto ma il problema è che era proprio scritto sto enzima sul lucido... la dismutasi è un enzima citosolico e mitocondriale secondo wikipedia, mentre la disruttasi secondo quel che ho capito dovrebbe essere un enzima dei perossisomi :S
Torna all'inizio della Pagina

la_fra
Utente

betty



750 Messaggi

Inserito il - 18 maggio 2008 : 18:33:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di la_fra  Rispondi Quotando
Allora sono andata a rispolverare un po' di biochimica la tossicità del O2*- dipende soprattutto dall’interazione di quest’ultimo con l’H2O2. Infatti secondo la reazione di Haber-Weiss l’interazione tra O2*- e H2O2 può portare alla formazione del OH*, la più reattiva delle specie parzialmente ridotte dell’O2:
O2*- + H2O2 --> OH- + HO* + O2
però la costante di questa reazione in soluzione acquosa è vicina allo zero ed essa non potrebbe avvenire alle basse concentrazioni di O2*- e di H2O2 presenti in vivo, tuttavia la presenza in vivo di Fe2+ può catalizzare la formazione del OH*. In presenza di un donatore di elettroni il Fe3+ viene ridotto a Fe2+ e l’ossidazione di questo ione mediante O2 porta alla formazione di O2*-; quest’ultimo, in seguito ad una reazione di dismutazione, forma H2O2 che a sua volta può reagire con Fe2+ mediante la reazione di Fenton per formare OH*
1) Donatore(rid) + Fe3+ ---> Donatore(ox)+ Fe2+
2) Fe2+ + O2 --> Fe3+ + O2*-
3) O2*- + 2H+ --> H2O2 + O2
4) Fe2+ + H2O2 --> Fe3+ + HO* + OH-
L'enzima SOD (superossido dismutasi) invece dismuta il superossido. La dismutazione è un particolare tipo di reazione nella quale avvengono contemporaneamente due reazioni opposte, un'ossidazione e una riduzione, su due molecole uguali. L'enzima SOD catalizza perciò le reazioni pericolose del superossido proteggendo la cellula dalla sua tossicità: prende due radicali superossido, strappa via l'elettrone in più dal primo e lo trasferisce al secondo. In questo modo una delle due molecole si ritrova con un elettrone in meno e quindi diventa ossigeno molecolare O2, l'altra si ritrova con un elettrone in più e, dopo aver legato due ioni H+, diventa acqua ossigenata H2O2
2O2*- + 2H+ --> O2 + H2O2
scritta come due semireazioni
* Fe3+ - SOD + O2- --> Fe2+ - SOD + O2
* Fe2+ - SOD + O2- + 2H+ --> Fe3+ - SOD + H2O2


Doctors are men who prescribe medicines of which they know little, to cure diseases of which they know less, in human beings of whom they know nothing (Voltaire)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina