Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 Esercizio genetica: percentuale donne calve attesa
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

terreno85
Utente Junior




235 Messaggi

Inserito il - 01 giugno 2008 : 21:34:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di terreno85 Invia a terreno85 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
La calvizia è determinata da un carattere influenzato dal sesso dominante nel maschi e recessivo nella donna.In un campione di 10000 uomini 7225 NON erano calvi.in un campine di donne di uguale entita ,quante donne NON calve si attendono?

Una teoria può esserre provata da un esperimento. Ma nessun percorso guida dall'esperimento alla nascita di una teoria

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 02 giugno 2008 : 02:03:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sono troppo stanca per fare i calcoli adesso!
Però se è dominate nei maschi allora i 7225 sono omozigoti recessivi (aa), da qui calcoli la frequenza del genotipo aa, dell'allele a ecc...
poi utilizzi le stesse frequenze per le donne ricordando però che la situazione è inversa quindi devi trovare AA + Aa!
Prova a risolverlo!

Torna all'inizio della Pagina

terreno85
Utente Junior




235 Messaggi

Inserito il - 02 giugno 2008 : 10:46:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di terreno85 Invia a terreno85 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao allora io l'ho fatto cosi :

Essendo la calvizia di un uomo influenzata da un carattere dominante allora i maschi (AY) NON sono calvi e di fatto la frequenza nella popolazione dell'allele (A) è : 7225 /10000 = 0,7225 = 72,25 %
da qst posso determinare la frequenza di (a) = q ; q = 1 - p ;
q = 1 - p = 1 - 0,7225 = 0,2775 = 27,75 %
Percio in iun capione di donne di uguale entità dove le NON calve hanno genotipo (AA) e (Aa) ci attendiamo una freq.(AA) = 0,7225^2 =0,52 e una freq (Aa) = 2pq = 2 x 0,7225 x 0,2775 = 0,40
Percio 0,40 + 0,52 =0,92 x 10000 = 9200 donne su 10000 NON sono calve.


OK ? ma il risultato è 9775

poi cè un'altro problemino , provo a risolverlo :
la presenza di corna in alcune razze di ovini è determinata da un gene influenzato dal sesso , dominante nei maschi e recessivo nelle femmine. Se in un campione di 300 femmine ne contiene 75 con corna a) quale percentuale di femmine ci si aspetta che sia eterozigote
b) quale percentuale di maschi ci si aspetta che abbia le corna ?

Allora come prima (aa) = 75 / 300 = 0,25
freq( aY) = readice quadrata di 0,25 = 0,5
freq (AY) = 1 - q = 0,5
freq(Aa) = 2 x 0,5 x 0,5 = 0,5 = 50 %

per la parte B dinuovo nn esce il risultato :
Allora secondo me i maschi con le corna sono di genotipo (AY) di fatto come abbiamo fatto su , la freq (AY) = 0,5 invece il libro dice 0,75 PERCHE ?

Una teoria può esserre provata da un esperimento. Ma nessun percorso guida dall'esperimento alla nascita di una teoria
Torna all'inizio della Pagina

terreno85
Utente Junior




235 Messaggi

Inserito il - 02 giugno 2008 : 13:10:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di terreno85 Invia a terreno85 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A me sembra corretto però !!

Una teoria può esserre provata da un esperimento. Ma nessun percorso guida dall'esperimento alla nascita di una teoria
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8380 Messaggi

Inserito il - 02 giugno 2008 : 14:40:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Allora innanzitutto il carattere è influenzato dal sesso, non legato al sesso!!! I maschi possono essere anche eterozigoti! Non sono AY o aY, ma: AA, Aa o aa (esattamente come le femmine!)
Quello che cambia è il fatto che per i maschi il gene è dominante mentre per le femmine recessivo!
Tieni quindi presente questo schema:

Genotipi      Maschi       Femmine
  aa          Calvi        Calve
  Aa          Calvi        NON calve
  AA          NON calvi    NON calve


Dove "a" è dominante nei maschi e recessivo nelle femmine (ovviamente puoi anche considerare il contrario: "A" dominante nei maschi e recessivo nelle femmine, ma così è simile a come hai risolto l'esercizio!)
Devi trovare quindi la frequenza dei genotipi Aa + aa.



Citazione:
Messaggio inserito da terreno85

ciao allora io l'ho fatto cosi :

Essendo la calvizia di un uomo influenzata da un carattere dominante allora i maschi (AY) NON sono calvi e di fatto la frequenza nella popolazione dell'allele (A) è : 7225 /10000 = 0,7225 = 72,25 %

Il conto era giusto, però quello che calcoli è la frequenza del genotipo "AA" !
Il fatto comunque è che il maschio non è "emizigote", quindi quella che calcoli così è la frequenza del genotipo, non la frequenza dell'allele!

frequenza del genotipo AA = 0,7225 = p^2
frequenza dell'allele A = p = radQ (0,7225) = 0,85


Citazione:

da qst posso determinare la frequenza di (a) = q ; q = 1 - p ;
q = 1 - p = 1 - 0,7225 = 0,2775 = 27,75 %

frequenza dell'allele a = q = 1 - p = 1- 0,85 = 0,25
Citazione:

Percio in iun capione di donne di uguale entità dove le NON calve hanno genotipo (AA) e (Aa) ci attendiamo una freq.(AA) = 0,7225^2 =0,52 e una freq (Aa) = 2pq = 2 x 0,7225 x 0,2775 = 0,40

freq.(AA) = p^2= 0,7225
freq (Aa) = 2pq = 2 x 0,85 x 0,25 = 0,255


Citazione:
Percio 0,40 + 0,52 =0,92 x 10000 = 9200 donne su 10000 NON sono calve.

OK ? ma il risultato è 9775

0,7225 + 0,255 =0,9775 x 10000 = 9775 donne su 10000 NON sono calve.

In sostanza l'esercizio era giusto, hai solo sbagliato a considerare il carattere legato al sesso e quindi hai calcolato le frequenze sbagliate!
Ora prova a risolvere il secondo e vedrai che ti torna!



Torna all'inizio della Pagina

terreno85
Utente Junior




235 Messaggi

Inserito il - 03 giugno 2008 : 14:03:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di terreno85 Invia a terreno85 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

genotipo maschi femmina
CC corna corna
Cc corna nn- corna
cc nn- corna nn- corna

C = dominante per maschi , recessivo per donna
c= recessivo per maschio , dominante per donna

CC = 75/300 = 0,25 = p2
p = f(C) = radQp2 = 0,50
p+q = 1 , q = f(c) = 0,50

F(CC) = o,25
f(Cc) = 2 x 0,50 x 0,50 = 50 %

punto b

f(CC) + f ( cC) = 0,25 + 0,50 = 0,75


grazie mille ! come hai detto te ho capito male l'esercizio perche nn era legato al sesso ma INFluenzato
grazie milleeeeeeeeee

Una teoria può esserre provata da un esperimento. Ma nessun percorso guida dall'esperimento alla nascita di una teoria
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina