Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Genetica
 quesiti.
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

BabyGrand1988
Nuovo Arrivato




4 Messaggi

Inserito il - 04 giugno 2008 : 13:32:23  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di BabyGrand1988 Invia a BabyGrand1988 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando

sono domande prese da varie prove d'ammissione. Le sto facendo per esercitarmi per l'esame ma... non ho le soluzioni. e senza sapere se rispondo correttamente o no è pressochè inutile.
c'è qualche anima buona che mi da una mano? così per lo meno posso confrontare le risposte.




1 Quale delle seguenti rappresenta la discendenza di due piante eterozigoti a fiori rossi?
A) RR, Rr, Rr, rr
B) RR, RR, Rr, Rr
C) RR, RR, RR, RR
D) Rr, Rr, Rr, Rr
E) rr, rr, RR, RR

2 Ci sono due gabbiette contenenti ciascuna una coppia di topi simili di laboratorio: in ogni coppia la femmina è nera mentre il maschio è marrone. In un anno la prima coppia ha generato 32 topolini, di cui 15 marroni e 17 neri. La seconda invece 39 topolini tutti neri. Qual è il genotipo della femmina della prima coppia?
A) omozigote dominante
B) omozigote recessivo
C) eterozigote recessivo
D) non si può determinare
E) eterozigote dominante

3 I gruppi sangugni sono un esempio di
A) allelia multipla
B) dominanza incompleta
C) eredità legata al sesso
D) eredità poligenica
E) eredità monofattoriale

4 Ciascuna delle isole Galpados possiede una varietà straordinaria di forme viventi diverse da quelle delle altre isole del continente perché:
A) sono esposte a forti variazioni del livello delle acque a cause delle maree
B) sono state frequentemente utilizzate per i test nucleari
C) sono isole antichissime, hanno infatti circa 1 miliardo di anni
D) sono isole abbastanza lontane tra di loro e dal continente
E) sono isole di orgine vulcanica

5 Il codone di mRNA dell’aminoacido sria è UCA. La corrispondenza sequenza di DNA è:
A) AGT
B) TGA
C) AGU
D) ACU
E) UCT

6 La sintesi del DNA a partire da RNA:
A) è operata dalla RNA-polimerasi
B) è operata dalla DNA-polimerasi
C) è operata dalla trascrittasi inversa
D) è operata da enzimi di restrizione
E) è impossibile

7 Un coniglio maschio dal pelo grigio lungo è stato accoppiato con una coniglio femmina dal pelo grigio luingo. Dall’unione sono nati 16 coniglietti che possiedono le seguenti caratteristiche: 9 col pelo grigio lungo, 3 con il pelo grigio corto, 1 con il pelo bianco corto, 3 con il pelo bianco lungo. Quali sono i caratteri recessivi?
A) bianco/lungo
B)grigio/corto
C)grigio/lungo
D)bianco/corto
E)bianco/nero

8 Le applicazioni della PCR (reazione a catena della polimerasi) sono molteplici: in biologia, in medicina, in medicina legale. Indicare, tra quelle elencate, quella errata.
A) analizzare i cambiamenti avvenuti nel corso dell’evoluzione.
B) eseguire mappe geniche
C) eseguire test di diagnosi prenatale
D) incriminare o scagionare individui sospettati di una delitto
E) curare le allergie dovute a inquinanti chimici e alimentari

9 Se fosse possibile ottenere un individuo fondendo i nuclei di due cellule uovo, l’individuo:
A) avrebbe un numero di cromosomi doppio di quello della spciei
B) avrebbe un numero di cromosomi la metà di quello della specie
C) risulterebbe necessariamente di sesso femminile
D) risulterebbe necessariamente di sesso maschile
E) dovrebbe essere geneticamente identico alla madre

10 Un individuo AaBb, eterozigote per due forme all’eliche di geni posti su cromosomi diversi, produrrà:
A) 4 tipi di gameti
B) 2 tipi di gameti
C) gameti tutti uguali
D) 8 tipi di gameti
E) un solo tipo di gameti

11 Il sordomutismo è una malattia genetica autosomica polimerica dovuta a due coppie di geni. I due alleli a e b sono responsabili della malattia, purchè una o entrambe le coppie siano omozigoti. Risultano pertanto sordomuti colore il cui genotipo è
A) AABb
B) aaBb
c)AaBB
D)AbBb
E)AABB

12 In una cellula sessuale, che ancora non ha subito la meiosi, una coppia di cromosmo omologhi porta due geni su loci lontani tra loro. I gameti che ne deriveranno potrebbero essere:
A) di due tipi
B) di un tipo
C) di quattro tipi
D) tutti eterozigoti
E) tutti omozigoti

13 Un gene è rappresentato da:
A) una sequenza di triplette di nucleotidi
B) una tripletta di basi azotate
C) una sequenza di amminoacidi
D) una sequenza di proteine
E) una sequenza di istoni



Francy*

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 05 giugno 2008 : 00:39:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Magari posta le tue risposte! E gli eventuali dubbi!
Così gli altri possono dirti se concordano!


Torna all'inizio della Pagina

antoni
Nuovo Arrivato



20 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2008 : 18:02:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di antoni Invia a antoni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
1) Sono eterozigoti e di fenotipo rosso, per cui l'allele rosso è dominante diamo R a rosso e r bianco per dire, l'incrocio sarà

Rr x Rr

Secondo le leggi mendeliane un incrocio tra due eterozigoti ci dà un rapporto genotipico di 1 : 2 : 1 e fenotipico di 3:1 quindi la risposta è la A)

Rr x Rr

RR Rr Rr rr

3) Allelina Multipla infatti abbiamo più alleli per uno stesso gene alle le 0 A e B poi vabbè ci sono anche M e N

4) L'ho fatto in zoologia 3 anni fa con darwin con i vari discorsi di selezione naturale, deriva genetica, collo di bottiglia, speciazione eccetera, dovrebbe essere la D. E dovrebbe essere comunque un esempio di speciazione.

5) L'uracile nell'RNA prende il post odella timina quindi si lega all'adenina per cui il corrispondente sul dna è: AGT

6)La dna polimerasi genera dna da dna. Rna polimerasi genera rna da dna. Il dna da rna si genera da enzimi chiamati: Trascrittasi inversa oppure retrotrascrittasi si chiama anche DNA polimerasi ma si specifica RNA dipendente.
Si chiama retrotrascrittasi perchè la usano anche i così detti retrovirus

7)Dalla progenie ci risulta un rapporto fenotipico di 9:3:3:1 dalle leggi di mendel sappiamo che l'incrocio tra due eterozigoti per due geni ci dà un rapporto fenotipico di 9:3:3:1 dove 9 presentano il fenotipo dominante, 6 (3+3) presentano un fenotipo dominante e uno recessivo e 1 presenterà i due fenotipi recessivi.
Quindi bianco e corto sono i recessivi.

8)Essendo nell'uomo e nei mammiferi il cromosoma Y a differenziare il carattere maschile direi che la risposta + la C secondo me.

10)Il numero di gameti prodotti è uguale a 2 elevato il numero di geni eterozigoti quindi 2^2 quindi 4 gameti è la risposta. (geni non concatenati)

11)Bhe la risposta è nella domanda qui a quanto pare basta semplicemente sapere cosa vuol dire omozigote.

13)Un tempo la definizione di gene era un Gene-->un enzima un enzima quindi una proteina era una definizione accettata fino a poco tempo fa e se vogliamo non è sbagliata in generale.
Ma comunque più precisamente oggi giorno in biologia molecolare un Gene è definito come sequenza specifica di nucleotidi

12)Bhe qui si deve tener conto della possibilità di crossing over.PEr me la probabilità è che siano due parentali e due ricombinanti se avviene un singolo crossing over ma può anche avvenire un doppio crossing over e abbiamo tutti parentali. Comunque essendo molto lontani può senza dati confonderci e dare valori vicino al 50% per cui direi due parentali e due ricombinanti.
Non mi pare si possa dire omozigote o eterozigote se non sappiamo se il genotipo.
Cioè se è omozigote il gamete sarà sempre uno. Se è eterozigote per i due geni possono essere due tipi o anche quattro tipi, dipende da cosa intende per tipi se il genotipo o il concetto di parentale - ricombinante.

2)Nel primo caso abbiamo un rapporto tra i due fenotipi di circa 1:1 atteso in incrocio tra eterozigote e omozigote recessivo (test cross) il secondo può essere incrocio tra un omozigote dominante e uno omozigote recessivo.
Per cui la mia risposta è che la prima coppia ha una femmina omozigote recessivo la seconda potrebbe essere omozigote recessiva ma anche eterozigote.
Torna all'inizio della Pagina

GFPina
Moderatore

GFPina

Città: Milano


8398 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2008 : 23:19:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GFPina  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di GFPina Invia a GFPina un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A parte il fatto che rimango dell'idea che sarebbe stato meglio se BabyGrand1988 avesse messo le sue risposte...

Citazione:
Messaggio inserito da antoni

8)Essendo nell'uomo e nei mammiferi il cromosoma Y a differenziare il carattere maschile direi che la risposta + la C secondo me.

Questa penso sia la risposta alla domanda 9!

Citazione:
Messaggio inserito da BabyGrand1988

9 Se fosse possibile ottenere un individuo fondendo i nuclei di due cellule uovo, l’individuo:
A) avrebbe un numero di cromosomi doppio di quello della spciei
B) avrebbe un numero di cromosomi la metà di quello della specie
C) risulterebbe necessariamente di sesso femminile
D) risulterebbe necessariamente di sesso maschile
E) dovrebbe essere geneticamente identico alla madre


Comunque si fondendo due cellule uovo sarebbe necessariamente di sesso femminile! Non geneticamente uguale alla madre perchè con la meiosi comunque si originano gameti diversi!

Citazione:
Messaggio inserito da antoni

10)Il numero di gameti prodotti è uguale a 2 elevato il numero di geni eterozigoti quindi 2^2 quindi 4 gameti è la risposta. (geni non concatenati)

Se fossero concatenati sarebbe ugualmente 4, solo con frequenze diverse!

Citazione:
Messaggio inserito da antoni

11)Bhe la risposta è nella domanda qui a quanto pare basta semplicemente sapere cosa vuol dire omozigote.

anche per molte delle altre domande!!! (ma questa è solo una mia considerazione!)

Citazione:
Messaggio inserito da BabyGrand1988

2 Ci sono due gabbiette contenenti ciascuna una coppia di topi simili di laboratorio: in ogni coppia la femmina è nera mentre il maschio è marrone. In un anno la prima coppia ha generato 32 topolini, di cui 15 marroni e 17 neri. La seconda invece 39 topolini tutti neri. Qual è il genotipo della femmina della prima coppia?
A) omozigote dominante
B) omozigote recessivo
C) eterozigote recessivo
D) non si può determinare
E) eterozigote dominante

Citazione:
Messaggio inserito da antoni

2)Nel primo caso abbiamo un rapporto tra i due fenotipi di circa 1:1 atteso in incrocio tra eterozigote e omozigote recessivo (test cross) il secondo può essere incrocio tra un omozigote dominante e uno omozigote recessivo.
Per cui la mia risposta è che la prima coppia ha una femmina omozigote recessivo la seconda potrebbe essere omozigote recessiva ma anche eterozigote.

Sono d'accordo sul ragionamento iniziale però...
dal secondo incrocio:
femmina nera X maschio marrone
Progenie: 39 topolini tutti neri

Si deduce che il recessivo è il marrone.
Quindi visto che nei due incroci la femmina è sempre nera e il maschio sempre marrone, il maschio sarà "omozigote recessivo" mentre la femmina nel primo incrocio sarà eterozigote!
Però quello che non capisco è... cosa vuol dire:
Citazione:
C) eterozigote recessivo
E) eterozigote dominante

se è eterozigote ha sia l'allele dominante che il recessivo!!!

Nella seconda coppia invece la femmina è per forza omozigote dominante altrimenti non si avrebbero tutti i topolini con lo stesso fenotipo "nero"! (che corrisponde ad un genotipo eterozigote)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina