Forum

Nome Utente:
Password:
Riconoscimi automaticamente
 Tutti i Forum
 Laboratorio
 Biotecnologie
 biotec e multinazionali
 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Aggiungi Tag Aggiungi i tag

Quanto è utile/interessante questa discussione:

Autore Discussione  

colly
Nuovo Arrivato



86 Messaggi

Inserito il - 10 dicembre 2005 : 13:03:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di colly Invia a colly un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
vorrei capire una cosa,ma le biotecnologie sn uno strumento utilizzato dalle multinazionali x i loro comodi?
cioè io che studio biotec andrò un giorno ad arricchire queste multinazionali?(ovviamente dipende dal tipo d lavoro intrapreso,ma parlo cmq in linea generale).
avrete sicuramente sentito parlare delle denunce alla monsanto e alla bayer,cosa ne pensate?soprattutto x quanto riguarda gli ogm credete che siano veramente uno strumento volto all'arricchimento delle multinazionali?vorrei capire xchè i media e l'opinione pubblica siano così fortemente contrari(nn m interessa il parere della massa disinformata che teme il nuovo,quanto piuttosto vorrei capire i meccanismi politici che da una parte son pro e dall'altra contro a queste tecnologie,in italia e all'estero,cioè capire chi e perchè è pro e chi e perchè è contro)
aspetto vostri pareri,vi rimando anche a questo forum dv se ne è già discusso:http://www.riflessioni.it/forum/showthread.php3?s=&threadid=6704

http://www.riflessioni.it/forum/showthread.php3?s=&threadid=6704

chick80
Moderatore

DNA

Città: Edinburgh


11491 Messaggi

Inserito il - 10 dicembre 2005 : 14:41:06  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chick80 Invia a chick80 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io sinceramente non condivido la generalistica equazione multinazionale=male supremo... e non parlo solo di biotek, ma di multinazionali in generale.
Andrai ad arricchire le multinazionali? Puo darsi, ma quale sarebbe il problema?
Consideriamo l'industria farmaceutica: per creare un nuovo farmaco ci vogliono almeno una ventina d'anni e centinaia di milioni di euro: e' per questo che la maggior parte dei farmaci derivano dalle multinazionali (sono le uniche a poterselo permettere).
La denuncia alla Bayer per il caso LipoBay avrebbe fatto lo stesso scalpore se fosse stata implicata una piccola azienda farmaceutica? Inoltre Bayer ha ritirato il farmaco in seguito alle morti, seguendo quindi la corretta procedura. Purtroppo la farmacovigilanza comporta anche questa possibilita', anche se nessuno vorrebbe mai vederla.

Gli OGM possono essere molto utili se usati nel modo giusto (come ho gia detto qui http://www.molecularlab.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=851) e la cosa piu stupida che si possa fare e' bloccare la ricerca.
Soprattutto per quanto riguarda gli OGM alimentari non si potra' mai sapere se fanno male o meno se non lasciamo fare ricerca sui loro effetti.
Pensa a tutte le possibili buone applicazioni di questi prodotti:
- vegetali capaci di crescere in zone molto calde/fredde
- vegetali arricchiti in determinate vitamine
- vegetali che producono vaccini
- vegetali che non richiedono pesticidi
etc etc

Certo, ci potrebbero essere anche applicazioni "negative", ma e' sempre il solito discorso: un coltello lo puoi usare per mangiare o per uccidere una persona... vogliamo bandire i coltelli?

Sei un nuovo arrivato?
Leggi il regolamento del forum e presentati qui

My photo portfolio (now on G+!)
Torna all'inizio della Pagina

pasquale
Nuovo Arrivato




19 Messaggi

Inserito il - 10 dicembre 2005 : 19:33:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di pasquale Invia a pasquale un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
L'argomento è molto ampio...cmq le aziende devono produrre (per definizione) beni e servizi per andare a soddisfare i bisogni della collettività.
L’interesse finale è quello, come in tutti i lavori, di ottenere un profitto che, oltre a coprire le spese, rappresenti un guadagno e una fonte di sostenimento.

Un singolo farmaco, ad un industria farmaceutica costa, tra ricerca, produzione e diffusione sul mercato, 300 milioni di dollari, se non esistesse un guadagno effettivo, nessuna industria investirebbe in tale campo.

L’intento è, quindi, quello di produrre un bene dai vantaggi oggettivi, il mezzo è quello di guadagnare sia per sostenere la ricerca e la sperimentazione sia per rendere questa non un atto di volontariato, ma un lavoro vero e proprio.

Poi l’argomento è ampiamente disciplinato da direttive e regolamenti nell’unione europea.

DIRETTIVA 2001/18/CE : regolamenta il rilascio deliberato di OGM nell’ambiente
REGOLAMENTO CE 1829/2003 : regolamenta la commercializzazione di alimenti e mangimi prodotti o derivati da OGM
REGOLAMENTO CE 1830/2003 : istituisce un quadro normativo per la tracciabilità e l’etichettatura dei prodotti costituiti o contenenti OGM
DIRETTIVA 90/219/CE : regola l’impiego confinato di microorganismi geneticamente modificati
… ci sono un’altra serie di regolamenti e direttive continuamente aggiornati che controllano e limitano la ricerca e la sperimentazione sulle biotecnologie.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  

Quanto è utile/interessante questa discussione:

 Nuova Discussione  Nuovo Sondaggio Nuovo Sondaggio
 Rispondi Aggiungi ai Preferiti Aggiungi ai Preferiti
Cerca nelle discussioni
Vai a:
MolecularLab.it © 2003-18 MolecularLab.it Torna all'inizio della Pagina