Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Apoptosi causa rottura aneurismi della testa


Lapoptosi, cioe la morte cellulare programmata, potrebbe essere la causa della rottura degli aneurismi intracranici, e quindi allorigine dellemorragia intracranica che si verifica tra la superfici

L'apoptosi, cioe' la morte cellulare programmata, potrebbe essere la causa della rottura degli aneurismi intracranici, e quindi all'origine dell'emorragia intracranica che si verifica tra la superficie del cervello e il cranio: un evento devastante che si associa a elevata mortalita' e la cui prognosi la maggior parte delle volte e' infausta.
Questa la conclusione di uno studio condotto da Giulio Maira Direttore dell'Istituto di Neurochirurgia dell'Universita' Cattolica di Roma e dai suoi collaboratori, pubblicato sul prestigioso Journal of Neurosurgery.
''Non tutti gli aneurismi (presenti nel 5% della popolazione) sono destinati alla rottura - spiega Maira - dunque poter definire con certezza i fattori della crescita e della rottura degli aneurismi intracranici costituisce un essenziale passo in avanti per definire le strategie di monitoraggio e intervento terapeutico''.
Nell'ambito della prevenzione delle patologie neurologiche accade sempre piu' spesso che nel corso degli esami di screening venga rilevata la presenza di un aneurisma cerebrale asintomatico.
I meccanismi coinvolti nella rottura degli aneurismi intracranici non sono ancora chiari.
L'ipotesi al vaglio dei ricercatori e' che l'apoptosi possa contribuire a ridurre la resistenza del vaso e quindi portare alla sua rottura. Per verificare il ruolo della morte cellulare in questo processo gli autori hanno preso in esame 27 aneurismi mettendo a confronto quelli rotti con quelli ancora integri. Inoltre in 13 pazienti i ricercatori hanno studiato anche i livelli di apoptosi nelle arterie craniche non contigue all'aneurisma.
''I risultati - ha dichiarato Maira - hanno mostrato che i livelli di cellule apoptotiche, studiati con tecniche di microscopia sia ottica che elettronica, erano elevati nell'88% degli aneurismi rotti rispetto a solo il 10% di quelli ancora integri con una differenza statisticamente significativa. Anche nelle altre arterie prese in esame (meningea e temporale superficiale), i livelli di apoptosi erano molto elevati nei pazienti che avevano avuto rottura degli aneurismi mentre minimi o addirittura assenti in quelli che invece li avevano integri.
''Lo studio degli aneurismi e' da tempo al centro dei nostri progetti di ricerca - ha sottolineato Maira - i risultati oggi ottenuti sono di particolare interesse e suggeriscono l'ipotesi che in futuro la misurazione dei livelli di apoptosi, non solo sulle arterie intracraniche, possa costituire uno strumento importante per valutare il rischio di rottura degli aneurismi ancora integri, consentendo un migliore approccio ai soggetti che ne sono portatori e in prospettiva la definizione di programmi di screening per gruppi a rischio con l'ausilio di mezzi diagnostici poco invasivi''.
La fase successiva di questa ricerca, attualmente in corso e sostenuta dalla Associazione ATENA e dalla Fondazione ''Nando Peretti'', e' volta a studiare le caratteristiche genetiche degli aneurismi per eventualmente arrivare a individuare soggetti a rischio mediante un semplice prelievo ematico.

Fonte: Ansa (22/02/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: Apoptosi, aneurisma, aneurism
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy