Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Cautela per uso antinfiammatori Fans


Cautela nelluso dei farmaci antinfiammatori non steroidei (Fans) non selettivi: e il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (CHMP) dellEMEA (lagenzia europea del farmaco) a consigliarla

Cautela nell'uso dei farmaci antinfiammatori non steroidei (Fans) non selettivi: e' il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (CHMP) dell'EMEA (l'agenzia europea del farmaco) a consigliarla dopo l'allarme su un'altra categoria di antinfiammatori, gli Anti Cox 2. Il Comitato ha valutato i dati disponibili sulla sicurezza cardiovascolare dei farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) non selettivi dopo una richiesta della Commissione Europea arrivato lo scorso giugno. Questi farmaci sono stati accusati di aumentare il rischio trombotico (in particolare infarto miocardico e ictus). In attesa che si completi l'esame di altri aspetti, il CHMP al momento non raccomanda alcun cambiamento delle informazioni per i pazienti e i medici prescrittori ma, si legge in una comunicazione pubblicata oggi sul sito dell'agenzia italiana del farmaco (Aifa), ''tutti i pazienti devono assumere la piu' bassa dose efficace di FANS non selettivi per il tempo piu' breve necessario a controllare la sintomatologia''.
I FANS non selettivi sono infatti medicinali efficaci, ampiamente utilizzati per trattare l'artrite e altri dolori. Ora Comitato sta riesaminando i dati disponibili sulla sicurezza gastrointestinale e le gravi reazioni cutanee da FANS non selettivi, un esame che si prevede verra' terminato entro settembre 2005. I FANS non selettivi coinvolti in questo processo di revisione e citati dall'Aifa sono: Diclofenac, Etodolac, Ibuprofene, Indometacina, Ketoprofene, Meloxicam, Nabumetone, Naprossene e Nimesulide. Una precedente analisi aveva identificato un aumento del rischio di reazioni avverse cardiovascolari trombotiche, come infarto miocardico ed ictus, con gli inibitori selettivi della COX-2 (ad esempio, Celecoxib, Etoricoxib, Lumiracoxib e Parecoxib); cio' aveva portato a rivedere le raccomandazioni relative alle modalita' di prescrizione.

Fonte: Ansa (03/08/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: FANS, CHMP, EMEA, infiammazione, antinfiammatori, cox, farmaci
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy