Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Il caffè è la prima fonte di antiossidanti


Ne fornisce più di frutta e verdura

Il caffè fornisce ben più di una sveglia mattutina: secondo uno studio di ricercatori dell’Università di Scranton, in Pennsylviania, è anche la maggior fonte di antiossidanti nell’alimentazione degli americani. La ricerca è stata presentata il 28 agosto al convegno annuale dell’American Chemical Society.
“Gli americani - afferma il chimico Joe Vinson, principale autore dello studio - ricevono più antiossidanti dal caffè che da ogni altro componente dell’alimentazione”.
Anche se in generale si ritiene che frutta e verdura siano ottime fonti di antiossidanti, i risultati della ricerca dimostrano che da questo punto di vista il caffè è di gran lunga superiore. Le versioni decaffeinate sembrano fornire livelli di antiossidanti simili a quelle con caffeina.
Vinson, però, ammonisce che alti livelli di antiossidanti nei cibi e nelle bevande non necessariamente si traducono nei livelli che si trovano nel corpo. I potenziali effetti benefici degli antiossidanti dipendono alla lunga da come vengono assorbiti e utilizzati nell’organismo, un processo ancora poco chiaro. Lo studio è stato finanziato dall’American Cocoa Research Institute.

Fonte: Le Scienze (29/08/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: caffè, antiossidanti, alimentazione
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

I giorni della ricerca
Evento: Terapia farmacologica per l'HIV
I problemi degli attuali finanziamenti nella ricerca
Stop ai finanziamenti per virus mutanti
Colon irritabile? No, è sensibilità al glutine
Capire i tumori ovarici grazie a modelli in vivo
Prevenire il cancro con le nanoparticelle di Google
Scoperto nuovo gene nella SLA familiare
Le notizie e gli eventi scientifici della settimana - 27 Ottobre 2014
Evento: La comunicazione tra cellule neuronali


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy