Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Primi vaccini anti fungo


Efficace su Candida e Asperigillus

Messo a punto da ricercatori italiani e' efficace, per ora, sui topolini. E' il primo vaccino contro due agenti infettivi micotici (i funghi Candida albicans e Aspergillus fumigatus) che causano infezioni anche letali in persone con difese immunitarie basse. I risultati positivi delle sperimentazioni precliniche sono stati riportati sulla rivista The Journal of Experimental Medicine e sono merito del lavoro dell'equipe di Antonio Cassone dell'Istituto Superiore di Sanita' (ISS) e di Rino Rappuoli della Chiron Vaccines di Siena.
Il preparato contro la Candida albicans e l'Aspergillus fumigatus potrebbe dunque essere il primo rimedio per la profilassi preventiva di due tra i maggiori ceppi fungini che colpiscono l'uomo, sia per le infezioni sistemiche, sia per quelle delle mucose (vaginali).
L'Aspergillus fumigatus e' un organismo opportunista e rappresenta la causa maggiore di aspergillosi, un gruppo di malattie infettive ed allergiche provocate da spore fungine che interessa persone immunodepresse (per trapianti d'organo o tumore, per esempio).
La Candida albicans, invece, e' un fungo responsabile di un nutrito gruppo di patologie: le candidosi, affezioni vaginali, del cavo orale (mughetto) e della pelle (chiazze che compaiono con l'esposizione solare).
Oggi non esistono vaccini per prevenire queste infezioni negli individui a rischio. Quello italiano e' fatto di due molecole: la laminarina (Lam) che si estrae dall' alga Laminaria digitata, una delle Alghe brune, (i botanici le conoscono pure come alghe giganti) e il tossoide difterico CRM197, sviluppato per il vaccino contro la difterite e gia' impiegato come proteina-navetta (carrier) in altri vaccini.
La laminarina e' uno zucchero mucillaginoso complesso a base di glucosio usato dalle alghe come riserva energetica ed e' immunogenico perche' ha una struttura simile a quella degli zuccheri presenti sull'involucro protettivo di numerosi patogeni, quali molti pneumococchi, gli stafilococchi responsabili delle setticemie, il Mycobacterium tuberculosis che causa la tubercolosi, i funghi Candida albicans e Aspergillum.
Nei test sui topi il vaccino e' risultato immunogenico e protettivo nella immunoprofilassi contro infezioni sistemiche e delle mucose (infezioni vaginali) da Candida albicans. La protezione risulta mediata dalla produzione di anticorpi presenti sia nel siero che nel fluido vaginale degli animali vaccinati. Il vaccino e' attivo anche contro Aspergillus fumigatus; infatti i topolini sono risultati protetti anche da questo micete e il loro siero si e' dimostrato capace di inibirne la crescita.
I ricercatori sperano di poter presto iniziare i test sull' uomo e anche, in futuro, di rendere il vaccino multiattivo anche contro altri patogeni.

Fonte: Ansa (06/09/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: candida, albicans, aspergillus, fumigatus, funghi
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy