Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

I recettori del virus dell'influenza aviaria nelle vie respiratorie umane

Allevatore polli indonesiano


Da questi ricettori dipenderebbe la barriera di diffusione uomo-uomo

Sebbene più di 100 pesone sono state infettate da H5N1, la trasmissione uomo-uomo è stata rara. Quali sono le barriere molecolari che limitano questa trasmissione? In un articolo di Nature, viene spiegata la diversa distribuzione anatomica nelle vie respiratorie umane che legano molecole in modo diverso rispetto a quelle delle vie aviarie.
Secondo uno studio pubblicato ieri su Nature, il virus dell'influenza aviaria H5N1 non si trasmette efficacemente da uomo a uomo perché si "aggancia", nell'uomo, solo alle cellule polmonari più profonde, mentre non si aggancia a quelle delle vie respiratorie superiori, che sono più accessibili.
Infatti, l'H5N1 si lega, nelle cellule delle vie respiratorie, a recettori diversi da quelli del virus dell'influenza umana, che infatti si trasmette molto più facilmente. Nel dettaglio, l'aviaria si aggancia all'acido sialico legato al galattosio con un legame alpha-2,3 (SAalpha2,3Gal), mentre quella umana a quello legato con legame alpha-2,6 (SAalpha2,6Gal). Questo spiegherebbe la difficile trasmissione tra esseri umani di un virus, l'H5N1, che si replica bene nei polmoni umani.
L'influenza aviaria nel pollame è ora confermata anche in Afghanistan in cinque province, la Danimarca trova il virus H5 in una poiana già morta, mentre in Svezia è confermato in anatre selvatiche (morette) e rapaci.
Intanto in Azeirbajan la causa delle infezioni in 7 casi confermati e di altri 4 probabili vengono indagate dall'OMS. Apparentemente, alcuni dei casi avrebbero estratto le piume di cigni morti. Delle sette persone confermate, cinque sono morte.

L'articolo di Nature


Redazione MolecularLab.it (25/03/2006)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: H5N1, aviaria, diffusione
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy