Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Una ricerca italiana ha prodotto topi mutanti insensibili alla cocaina

Foglie di coca


Questi topi non esprimono il recettore cerebrale GPR37, nuova strada per la messa a punto di farmaci antagonisti

Un gruppo di ricercatori italiani, coordinati da Glauco Tocchini-Valentini, dell'Istituto di biologia cellulare (Ibc) del Consiglio nazionale delle ricerche di Monterotondo, ha condotto una ricerca che ha dimostrato che nel cervello dei mammiferi esiste un recettore, che può causare una maggiore sensibilità a sostanze tossiche legate al morbo di Parkinson e agli effetti stimolanti della cocaina e di altre droghe. Il recettore, chiamato GPR37, è presente sui neuroni dei mammiferi riesce a modulare l'attività del trasportatore della dopamina (DAT), che è il principale regolatore del livello di dopamina nelle sinapsi dei neuroni.
La dopamina è un neurotrasmettitore che fa parte della famiglia delle catecolamine e viene rilasciato a livello della substatia nigra e regola tutte le principali risposte motorie ed emotive dell'organismo a tutti gli stimoli ambientali. I ricercatori sono riusciti anche a produrre dei topi geneticamente modificati per non esprimere il gene che codifica per il recettore GPR37: "In questi topi, l'assenza di GPR37 provoca un aumento dell'attività della proteina DAT e quindi una diminuzione generale delle risposte motorie dell'animale". Questi topi sono molto meno sensibili agli effetti stimolanti della cocaina.
Questo studio e i topi mancanti di GPR37 saranno importanti nelle ricerche che si occupano degli effetti della dipendenza da droghe e per l'eventuale messa a punto di antagonisti farmacologici. I risultati dello studio sono pubblicati sull'ultimo numero dei Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS).

Redazione MolecularLab.it (19/06/2007)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: recettore, GPR37, dopamina, DAT, cocaina, droga, neuroni, cervello
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy