Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Stimolare le staminali per curare la sclerosi laterale amiotrofica

Staminali


Un della British Columbia ha trovato un modo sicuro per attivare le cellule staminali del midollo osseo nella speranza di curare le lesioni del sistema nervoso causate dalla SLA

Secondo alcuni ricercatori potrebbe essere possibile curare la sclerosi laterale amiotrofica con una stimolazione del corpo attraverso le proprie cellule staminali.
Il team, guidato dal neurologo Neil Cashman dell'universita' della British Columbia, ha annunciato di avere trovato una "strada sicura, che attivi nei pazienti le cellule staminali del midollo osseo".
Il progetto prevede lo sviluppo di "apparenti stimolanti che aumentino il numero delle cellule staminali nel corpo, nella speranza che si dirigano dove ci sono le lesioni delle cellule del sistema nervoso, rallentando la progressione della malattia".

La ricerca e' gia' stata testata su otto pazienti, e ora sono previsti altri su piu' larga scala.


Fonte: Aduc (29/05/2008)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: SLA, sclerosi laterale amiotrofica, staminali
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy