Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Lombardia guida l'Italia nel campo dei farmaci biotech

Pillole


I farmaci biotech si rivelano diffusi ed importanti per l'industria farmaceutica Italiana, che vanta i maggiori poli in Lombardia e Lazio

Durante l'assemblea pubblica di Farmindustria, l'associazione degli industriali del farmaco, sono emersi i dati riguardanti la diffusione dei farmaci biotech e il loro ruolo di primo rilievo nello sviluppo dell'industria farmaceutica italiana. Si apprende che i medicinali biotech italiani in sviluppo sono 147 di cui 84 in fase clinica: un successo determinato dalle 168 aziende che investono in R&S il 25,1% del fatturato. Inoltre nel mondo sono piu' di 300 milioni i pazienti affetti da malattie origine genetica curati con farmaci biotech, attualmente la principale arma contro queste rare malattie. I farmaci biotech utilizzati in questo campo rappresentano un quinto di quelli in commercio e il 50% di quelli in sviluppo.
Si classifica prima Regione farmaceutica e biotech in Italia, e seconda in Europa, la Lombardia, con circa meta' del totale nazionale di addetti, produzione, Ricerca e studi clinici. In Lombardia hanno sede piu' di 100 aziende farmaceutiche, 33 Centri di Ricerca aziendali e 64 imprese nelle biotecnologie per la Salute.
La seconda Regione farmaceutica in Italia, per numero di addetti, è il Lazio con Roma e Latina tra i primi poli in Italia. E' la farmaceutica il primo settore esportatore den Lazio con un peso del 24% sul totale dell'export della Regione. In questo settore operano importanti gruppi nazionali e internazionali, con rilevanti presenze nella produzione e nella Ricerca (piu' di 1.100 addetti R&S e 16 Centri aziendali)
L'Emilia Romagna e' la seconda Regione per indotto, con 6 mila addetti generati negli altri settori dell'economia. Mentre il Veneto conta oltre 3.000 addetti farmaceutici, concentrati soprattutto a Verona (quarta provincia in Italia) e a Vicenza. La farmaceutica si caratterizza in particolar modo per la presenza nell'attivita' di R&S: il 28% degli investimenti totali delle imprese nella Regione e 800 addetti.
Al terzo posto nella classifica dell'industria farmaceutica italiana si trova la Toscana, con 7.200 addetti diretti e tra i primi tre comparti industriali a Firenze e Siena, tra i primi cinque a Pisa e con una presenza rilevante a Lucca. Con 670 Ricercatori (il 21,4% del totale degli addetti nelle imprese della Regione), puo' vantare una specializzazione in molte aree terapeutiche, dai vaccini agli emoderivati alle biotecnologie.
Segue l'Emilia Romagna, con 3.500 addetti farmaceutici, soprattutto a Parma e Bologna, ma anche a Modena, con una presenza produttiva e di Ricerca legata a importanti aziende italiane, sempre piu' internazionalizzate, e a grandi imprese a capitale estero
La presenza delle imprese del farmaco e' importante anche in Piemonte, Abruzzo, Sicilia, Marche, oltre che in Campania, Friuli Venezia Giulia, Liguria e Puglia, con insediamenti significativi in Trentino Alto Adige e Basilicata.

Redazione MolecularLab.it (09/07/2008)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: lombardia,, biotech,, Farmindustria,, farmaci
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy