Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Italiana la prima banca per la conservazione delle cellule staminali del liquido amniotico

Feto e cordone ombelicale


La Biocell di Busto Arsizio offre un servizio di conservazione per 19 anni delle cellule staminali presenti nel liquido amniotico prelevato durante l'amniocentesi

Grazie alla Biocell Center di Busto Arsizio (Milano) sarà da oggi possibile conservare le cellule staminali estratte dal liquido amniotico utilizzato per l'effettuazione dell'amniocentesi, esame di diagnosi prenatale piuttosto diffuso.
Primi al mondo, grazie ad anni di studi e ricerche, permetteranno ai genitori di chiedere la conservazione di un piccolo quantitativo residuo del campione del liquido amniotico estratto dalla sacca placentare durante l'amniocentesi.
Il Professore Giuseppe Simoni spiega: "La nostra proposta è di conservare i primi tre millilitri di liquido amniotico che solitamente vengono eliminati. A seguito di ricerche durate anni, abbiamo dimostrato che questo piccolo quantitativo di materiale del feto è ricchissimo di cellule staminali giovanissime e multi potenti, in grado di differenziarsi in vari tessuti del futuro individuo"
Il professor Fabio Ghezzi, medico chirurgo, docente di ginecologia ed ostetricia presso l’Università dell’Insubria spiega che "Si tratta di un'opzione che la paziente ha a disposizione e che noi consigliamo a chi ha gia' deciso, per altre ragioni, di effettuare l'amniocentesi.
Infatti conservare il liquido amniotico non comporta alcuna variazione del metodo consueto di effettuazione dell'esame, ed e' pertanto eseguibile senza rischi ne' particolari complicazioni da ogni ginecologo incaricato di effettuare il prelievo del liquido amniotico."
La Dottoressa Maria Bellotti, ginecologa del San Paolo di Milano, chiarisce la dinamica della conservazione del liquido amniotico "In pratica e' sufficiente che non si buttino via i primi tre millilitri estratti. Questo piccolo quantitativo viene poi inviato tramite corriere convenzionato ai laboratori Biocell di Busto Arsizio (Va)"
E' nei laboratori della Biocell che avviene la conservazione; le cellule vengono trattate, vengono eseguiti i controlli di sterilita' e vengono preparate al congelamento ad una temperatura di -196 gradi in contenitori di azoto liquido, dove rimangono conservate per 19 anni, cioe' fino a che il feto sara' divenuto un individuo maggiorenne.
Il servizio attualmente e' rivolto a privati, per un costo complessivo di 980 euro, ma la Biocell assicura che una quota (stimata intorno al 5-10%) di liquidi amniotici di pazienti con anamnesi particolare e condizioni economiche di indigenza verranno conservati gratuitamente (previa richiesta del ginecologo, del genetista ed esame approfondito delle condizioni economiche della Famiglia richiedente).
E' da ricordare comunque che la conservazione delle cellule staminali presenti nel liquido amniotico non e' sostitutiva della conservazione o della donazione del sangue del cordone ombelicale, sia perche' le cellule staminali contenute nel liquido amniotico hanno caratteristiche differenti, sia per la differente normativa in questione.

Redazione MolecularLab.it (12/09/2008)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: Biocell, banca, staminali, amniocentesi, gravidanza
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy