Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

OGM permettono di ridurre i pesticidi

Formica


Solo gli insetti target vengono disturbati dagli OGM, con incremento della biodiversità per i non-target


Al convegno sulle agrobiotecnologie "Good, Fair, Clean" incorso a Roma e organizzato da Sagri, (Salute, Agricoltura, Ricerca), network di imprenditori agricoli, associazioni culturali e le società scientifiche di genetica agraria (SIGA) e tossicologia (SITOX), il prof. Klaus Amman dell'Università di Delft (Paesi Bassi) ha dichiarato che oltre 190 test sul campo hanno dimostrato senza alcun dubbio che gli insetti non target vivono meglio nelle coltivazioni OGM, che quindi favorirebbero la biodiversità consentendo al contempo di ridurre considerevolmente l'uso di pesticidi.
Amman afferma "Ad esempio nel caso del mais BT la modifica è in grado di salvaguardare la biodiversità perché agisce solo sugli insetti sensibili alla proteina BT e non interferisce in alcun modo con tutte le altre specie".

Redazione MolecularLab.it (31/10/2008)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: OGM, coltivazioni, pesticidi, insetti
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy