Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Dalla proteina di medusa un biosensore per l'imaging

Epilessia sul cervello


ClopHensor è un nuovo biosensore in grado di rivelare il pH e la concentrazione di cloro intracellulare, potrà essere usata per lo studio della fibrosi cistica ed epilessia

Un nuovo strumento diagnostico ottico potrebbe essere sviluppato a partire da una proteina di medusa. Questo strumento di Imaging in-vivo potrebbe dimostrarsi utile a studiare i meccanismi di azione di alcune patologie tra cui la fibrosi cistica. Il nuovo biosensore, chiamato ClopHensor è stato realizzato da un team di studiosi del Laboratorio Nest (National Enterprise for nanoScience andnanoTechnology) dell'Istituto Nanoscienze del Cnr, in collaborazione con l'Istituto Italiano di tecnologia e la Scuola Normale di Pisa. Il biosensore si basa su questa proteina estratta da medusa in grado di legare più molecole tra loro.
Introducendolo nelle cellule e sottoponendo a radiazioni le molecole, in base al colore che queste assumono, si può arrivare a determinare la concentrazione del cloro e la sua influenza sul pH cellulare. Il dottor Daniele Arosio, ricercatore del Laboratorio Nest della Normale di Pisa che ha guidato la ricerca, ha spiegato che grazie all'utilizzo di questo biosensore si potrebbe comprendere l'origine del difetto dell'omeostasi del cloro, per poi produrre farmaci più specifici ed efficaci nel ripristinarne il funzionamento.
Al momento, il ClopHensor (al momento coperto da brevetto europeo) non è ancora stato usato come test diagnostico, ma ciò non preclude un futuro utilizzo.
Si tratterebbe di un passo importante per lo studio e la cura delle cause del difetto nell'omeostasi del cloro coinvolta in numerose patologie tra cui alcune rare forme di epilessia e nella fibrosi cistica, una delle più diffuse tra le malattie genetiche che, solo in Italia, colpisce un bambino ogni 3.000.

Redazione MolecularLab.it (08/10/2010)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: ClopHensor, medusa, biosensore, fibrosi cistica, epilessia
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

I giorni della ricerca
Evento: Terapia farmacologica per l'HIV
I problemi degli attuali finanziamenti nella ricerca
Stop ai finanziamenti per virus mutanti
Colon irritabile? No, è sensibilità al glutine
Capire i tumori ovarici grazie a modelli in vivo
Prevenire il cancro con le nanoparticelle di Google
Scoperto nuovo gene nella SLA familiare
Le notizie e gli eventi scientifici della settimana - 27 Ottobre 2014
Evento: La comunicazione tra cellule neuronali


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy