Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Nuova infrastruttura di ricerca per la biologia

Struttura proteica Ets-1


Appena lanciata una nuova infrastruttura di ricerca per la biologia strutturale, il che significa altri progressi nel campo della scienza biomedica

È stata appena lanciata una nuova infrastruttura di ricerca per la biologia strutturale, il che significa molto probabilmente che altri progressi nel campo della scienza biomedica sono proprio dietro l'angolo. Quindici dei principali istituti di ricerca di biologia strutturale si sono riuniti per fornire accesso ad alcune delle più avanzate tecnologie del mondo per scienziati del mondo accademico e commerciale in tutta Europa.

La preparazione per costituire questa rete, chiamata "Instruct", è stata fatta con il sostegno di un contributo di 4,5 milioni di euro nell'ambito del tema "Infrastrutture di ricerca" del Settimo programma quadro (7° PQ) dell'UE. Francia, Germania, Israele, Italia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito e Repubblica ceca hanno già aderito alla rete, il che permette agli scienziati di questi paesi di cominciare ad accedere alla tecnologia condivisa.

Instruct è stata lanciata formalmente dal direttore generale per la ricerca e l'innovazione della Commissione europea, Robert-Jan Smits, nel corso di una speciale cerimonia a Bruxelles il 23 febbraio. Il suo scopo è essere un centro di biologia strutturale che fornisca un'infrastruttura integrata di tecnologie all'avanguardia, competenze scientifiche e formazione pioneristica. L'obiettivo è dare ai biologi europei un punto di accesso unico per tutta la tecnologia e competenza di cui hanno bisogno per andare avanti con i loro diversi progetti di ricerca.

Il direttore di Instruct, professor Dave Stuart dell'Università di Oxford, ha commentato: "Mai prima d'ora i biologi europei hanno avuto un punto di accesso singolo a tutta la tecnologia e le competenze di cui hanno bisogno per andare avanti con la loro ricerca. Riunendo le diverse discipline, tecnologie ed esperti della biologia europea, Instruct contribuirà a trasformare in realtà la visione di una biologia realmente integrata per la prima volta."

Il professor Dino Moras, principale ricercatore di una delle istituzioni partecipanti, Institut de Génétique et Biologie Moléculaire et Cellulaire (IGBMC-CERBM) Centro Instruct a Strasburgo, Francia, commenta così i benefici di un collegamento tra le diverse sotto-discipline della biologia: "La biologia strutturale è una fase critica dove la vicina integrazione con la biologia cellulare darà luogo a nuove e importanti intuizioni per la cura delle malattie, dalle forme mortali di cancro al comune raffreddore.
Instruct avrà un grande impatto sui progressi medici nei prossimi dieci anni."

Il libero accesso alla tecnologia darà ai ricercatori un grande aiuto che si rifletterà sulla qualità dei risultati finali della loro ricerca. Esempi di questa tecnologia sono la preparazione del campione per la tomografia crioelettronica che usa raggi ionici presso l'Istituto Max Planck di Martinsried in Germania e il sistema automatico per l'espressione mammifera che si trova presso l'Università di Oxford nel Regno Unito.

Oltre alle 15 principali istituzioni partecipanti con sede in Finlandia, Francia, Germania, Israele, Italia, Regno Unito e Spagna, ci sono anche altri centri nazionali affiliati alla rete di Instruct nei Paesi Bassi, in Portogallo, nella Repubblica ceca e in Svezia. La partecipazione di istituzioni partner da Stati membri più nuovi come la Repubblica ceca riflette l'alta qualità della sua infrastruttura di biologia strutturale. Il Centro nazionale ceco affiliato è sovvenzionato dai Fondi strutturali europei attraverso l'Istituto centrale europeo di tecnologia (CEITEC) e il Centro di biotecnologia e biomedicina dell'Accademia delle Scienze e Charles University di Vestec (BIOCEV) nella Repubblica ceca.

Uno dei primi ricercatori a testare la rete Instruct è il dott. Colin McVey dell'Universidade Nova de Lisboa in Portogallo, il cui lavoro si occupa in particolare di immunologia strutturale.

"Sono molto contento che la mia proposta sia stata accettata da Instruct," commenta il dott. McVey. "Sarà un grande vantaggio e un grande beneficio per me e per gli altri ricercatori europei poter accedere alle migliori tecnologie d'Europa attraverso una singola domanda. Non vedo l'ora di cominciare a lavorare con l'aiuto di esperti di tecnologia e di portare avanti il mio lavoro di ricerca."

Al momento, Instruct ha una comunità online di oltre 500 scienziati provenienti da 25 paesi e ogni utente può adattare il proprio profilo a seconda dei propri diversi interessi e priorità. C'è un'unica procedura di presentazione della domanda facile da usare per accedere a tutta la tecnologia disponibile e a tutti i centri della rete Instruct.

Stephen Cusack, direttore dell'avamposto del Laboratorio europeo di biologia molecolare (EMBL) a Grenoble, in Francia, ha invitato i ricercatori a unirsi alla comunità di Instruct: "Il sito di Instruct, "the Hub" è al centro di quello che Instruct può offrire, dal processo di presentazione della proposta di ricerca e dal database di tecnologie fino ai forum e ai posti di lavoro collaborativi. Inoltre ha un gran numero di risorse utili come il calendario degli eventi, gli annunci di lavoro e le informazioni sui finanziamenti. Invitiamo ricercatori di tutte le discipline a registrarsi su http://www.structuralbiology.eu in modo da poter usare al meglio Instruct.

Fonte: Cordis (08/03/2012)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: biologia strutturale
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy