Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Le staminali nella sperimentazione per l'atrofia muscolare spinale

Cellule


Considerate come farmaco, la sperimentazione riprende con l'ordinanza del giudice per un fattore di urgenza sulla piccola Celeste

Grande dibattito si sta svolgendo in questi giorni per la sospensione delle attività di ricerca fatte dall'ospedale di Brescia in merito all'uso di cellule staminali adulte per curare, in una terapia sperimentale, l'atrofia muscolare spinale.
La decisione dell'Agenzia del Farmaco colpisce in particolare una bimba veneziana di due anni, Celeste, che ha sospeso le cure già da 6 mesi.

L'atrofia muscolare spinale è una malattia di origine neurologica che provoca la progressiva atrofizzazione dei muscoli fino ad arrivare al blocco delle funzioni respiratorie.
Celeste insieme ad altri 11 pazienti è protagonista di questa vicenda con l'urgenza segnalata dai genitori, visto il pericolo di vita in cui corrono i loro figli.

L'Agenzia Italiana per il Farmaco lo scorso 15 maggio aveva imposto lo stop alla sperimentazione sulla base di una relazione dei carabinieri del NAS: l'accusa colpisce la Stamina Foundation, l'associazione che in collaborazione con l'azienda ospedaliera bresciana ha avviato questi trattamenti, accusandole di truffa e somministrazione di farmaci pericolosi.
Nell'ordinanza inoltre si parla di un laboratorio "assolutamente inadeguato", non igienico, senza protocolli di lavorazione, senza accertamenti di alcun tipo sul materiale biologico prodotto, con medici inconsapevoli di che cosa stanno iniettando, cartelle cliniche vaghe e irregolari, senza alcuna sperimentazione clinica ufficiale autorizzata.
Le terapie a base di staminali, considerate come i farmaci e quindi di competenza dell'Aifa, sono da preparare in laboratori asettici, tecnologicamente adeguati. Così non è apparso il laboratorio Stamina a Brescia.

Il padre di Celeste spiega ai giudici come con la terza iniezione di staminali adulte la piccola figlia è stata in grado di poter muovere gli arti e che l'interruzione della sperimentazione è avvenuta proprio in concomitanza con il successivo trattamento previsto.

Nel frattempo a Brescia l'ospedale dichiara che "L'azienda ospedaliera Spedali Civili, convinta della correttezza del proprio operato, nonché dell'assoluta idoneità delle proprie strutture, ricorda che ha ritenuto di proporre ricorso al Tar di Brescia, affinché sia accertata l'illegittimità del provvedimento dell'Aifa, risultato altresì gravemente lesivo dell'immagine aziendale e fonte di ingiustificato allarme presso i pazienti che ricorrono ai numerosi servizi dell'ospedale".

Oggi è arrivata la risposta dei giudici al ricorso fatto dai genitori contro l'interruzione delle prestazioni mediche.
La piccola Celeste e gli altri pazienti devono proseguire con le staminali perché sono "in pericolo quotidiano di vita".
Nel frattempo il giudice del lavoro Margherita Bertolaso ha chiesto ulteriori documentazione che saranno valutate il 28 di Agosto.

Il padre ha commentato "La prima notizia positiva in questa vicenda. Ne ero sicuro, avevo già notato in udienza l'attenzione con la quale siamo stati ascoltati".


Approfondimenti: Ricerca SMA

Redazione MolecularLab.it (23/08/2012)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: staminali adulte, atrofia muscolare spinale, Celeste, Stamina Foundation
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della Società Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy