Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Un secondo tribunale impone il trattamento di Stamina

Giustizia su Stamina Foundation


Continua l'intervento della magistratura in un caso prettamente scientifico, critiche dai medici e prese di cautela dal Ministro Lorenzin

Nonostante tutto c'è un nuovo intervento della magistratura sul caso Stamina. Il tribunale di Venezia ha stabilito di effettuare il metodo di Vannoni su un paziente. Venezia quindi si allinea alla decisione del Tribunale di Pesaro, che è già sotto indagine da parte del Procuratore della Corte di Cassazione per questa ordinanza.
Secondo il Tribunale di Venezia entro il mese di luglio va individuato un anestesista ed un medico per procedere con il discusso trattamento di Stamina su una bambina malata di atrofia muscolare spinale.
Si continua quindi a discutere di quanto sia corretto che un giudice obblighi dei medici a somministrare un trattamento ritenuto potenzialmente pericoloso. Ed in effetti nel precedente caso di Pesaro tutti i medici della struttura dello Spedale di Brescia si erano dati non disponibili per l'esecuzione del metodo Stamina, tanto che lo stesso Andolina, vice presidente della Stamina Foundation, è stato nominato ausiliare per effettuare le somministrazioni.
Questo nonostante sia sotto indagine per associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla somministrazione di farmaci pericolosi.

Nei giorni scorsi anche il Ministro della Salute Lorenzin, aveva sottolineato la necessità di attendere le decisioni del nuovo comitato: "bisogna aprire una riflessione insieme alla magistratura, e non contro, nel rispetto dell'autonomia dei magistrati, su questo difficile ambito di convivenza tra quella che è la verità scientifica e quella che è la verità processuale".
Anche i sindacati dei dirigenti medici protesta: "nessuno può autorizzare né imporre procedure scientificamente non validate, o addirittura minacciare persecuzioni giudiziarie contro chi non si adegua alle più o meno 'forti' pressioni in tal senso".
Inoltre i medici criticano anche "il silenzio degli organismi di autogoverno della magistratura sulla correttezza di un percorso che ha portato al disconoscimento di qualunque regola sull'erogazione delle cure sanitarie, facendo leva sulle disperate, e comprensibili sul piano umano, aspettative di pazienti e familiari, la cui strumentalizzazione non può certo rendere giustificabile la sottrazione alla scienza e alla coscienza dei medici di ogni competenza professionale in favore di una malintesa 'libertà di essere curati'".

Redazione MolecularLab.it (24/06/2014 15:21:53)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: Stamina, Vannoni, Stamina Foundation, atrofia muscolare
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy