Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

La ricerca sulle staminali per aiutare i diabetici

Struttura insulina


Per il trattamento del diabete 1, si sta pensando alle celulle staminali per una terapia sostitutiva

Oggi più di 55 milioni di persone in Europa soffrono di diabete, e questa cifra è destinata a salire a 64 milioni entro il 2030. Sebbene attualmente non esista alcuna cura, il diabete di tipo 1 può essere trattato trapiantando nel paziente cellule insulari o persino un intero pancreas provenienti da un donatore. Purtroppo, però, il numero di pazienti con diabete supera di gran lunga il numero dei donatori. Le cellule staminali potrebbero svolgere un ruolo fondamentale per affrontare questa lacuna.

Invece di usare cellule del donatore, si potrebbero ottenere nuove cellule beta dalle cellule staminali, utilizzandole come terapia sostitutiva. Esistono idee diverse su dove trovare queste cellule staminali e come possono essere utilizzate. Al fine di potenziare le attività di ricerca in questo settore, il programma di ricerca "Salute" del 7° PQ della Commissione europea ha recentemente stanziato 6 milioni di euro per il progetto HUMEN, che riunisce sei gruppi di ricerca leader in Europa e tre partner industriali, per concentrarsi sul trattamento del diabete basato sulle cellule staminali.

Nonostante i progressi compiuti nella creazione di cellule beta produttrici di insulina a partire da cellule staminali pluripotenti umane, gli scienziati finora non sono riusciti a sviluppare cellule beta mature e trapiantabili in grado di curare il diabete.
Diretti dal professor Henrik Semb del Centro danese per le cellule staminali (DanStem), i partner di HUMEN sperano di compiere la svolta che migliorerà la qualità della vita per la crescente popolazione di diabetici. Il progetto, avviato con una riunione a Copenaghen alla fine di gennaio, aiuterà anche a mantenere l'Europa all'avanguardia nella ricerca sulle cellule staminali e a creare nuove opportunità commerciali e una maggiore competitività per l'industria biomedica europea.

Il professor Semb, che guida il progetto, ha osservato: "Con questo contributo finanziario siamo in grado di riunire alcuni tra i migliori gruppi di ricerca sulle cellule staminali in Europa. Credo che la straordinaria costellazione di competenze di ricerca di HUMEN, l'interdisciplinarietà e l'approccio molto coordinato e collaborativo su cui si basa, ci permetterà di raggiungere l'obiettivo di sviluppare cellule beta produttrici di insulina funzionali e glucosio-reattive, avvicinado così la terapia ai pazienti". HUMEN non sta lavorando in modo isolato, è uno dei sette progetti di ricerca sulle cellule staminali ai quali è stato recentemente assegnato un finanziamento da parte della Commissione europea. Sebbene i progetti si concentrino su diversi aspetti della malattia e tipi di cellule staminali, stanno lavorano insieme per capire come funzionano le cellule staminali e come controllarle in modo che possano essere utilizzate per la cura dei pazienti. Più in particolare, stanno tutti studiando il meccanismo che è alla base della capacità di auto-rinnovamento delle cellule staminali e della loro differenziazione in tipi di cellule mature funzionali da impiegare in varie applicazioni terapeutiche. HUMEN lavorerà in collaborazione con tre di questi sette progetti: PLURIMES, NEUROSTEMCELLREPAIR e THYMISTEM.

Fonte: Cordis (19/02/2014)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: diabete
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy