Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Nuovo agente di contrasto per la risonanza magnetica

Risonanza Magnetica Nucleare


Il Politecnico di Milano ha sviluppato PERFECTA, una molecola che sarà impiegata come agente di contrasto super-fluorurato per ottenere immagini in vivo ad alta risoluzione

La Risonanza Magnetica Nucleare è uno degli strumenti diagnostici più precisi ed efficienti in medicina. Un passo avanti verso un'affidabilità ancora maggiore è stato oggi compiuto grazie a un innovativo agente di contrasto sviluppato da ricercatori del Politecnico di Milano, della Fondazione Istituto Neurologico "Carlo Besta" di Milano e della "Fondazione Centro Europeo di Nanomedicina" (CEN).
PERFECTA, questo il nome dato dai ricercatori alla molecola oggetto dello studio pubblicato sulla rivista The Journal of the American Chemical Society della Società Chimica Americana (ACS), sarà impiegata come agente di contrasto super-fluorurato per ottenere immagini in vivo ad alta risoluzione.
Non esistendo molecole fluorurate endogene nel nostro corpo, sarà possibile rilevare la presenza chiara di questo agente che sarà evidenziato con un segnale di contrasto che le metodiche standard basate sull'atomo di idrogeno non consentono di ottenere.
PERFECTA può essere utilizzata in varie modalità.
E' possibile marcare sterilmente cellule e quindi iniettarle, studiando il cosiddetto "cell trafficking", ovvero dove le cellule si dirigeranno (ad esempio nei linfonodi). Oppure si può abbinare l'agente di contrasto ad una proteina specifica per le cellule che si vogliono indagare, come ad esempio quelle di un tumore, che diventano in questo modo visibili in risonanza.
La nuova molecola può essere utilizzata con queste modalità perché i ricercatori sono riusciti a renderla solubile in acqua. Da principio, infatti, essa poteva essere definita come una "goccia superfluorurata" altamente insolubile, ma i ricercatori sono stati in grado di portarla in acqua utilizzando prodotti biocompatibili e tecniche convenzionali.
La sua preparazione è dunque semplice e riproducibile, al contrario degli esempi riportati finora in letteratura. PERFECTA ha dimostrato inoltre elevata compatibilità cellulare accompagnata da tossicità pressoché nulla.
I risultati ottenuti dalle sperimentazioni in vitro hanno superato le migliori attese ponendo questo nuovo mezzo di contrasto nettamente al di sopra di quelli attualmente disponibili. Sulla base di questi dati, il team scientifico milanese sta sviluppando PERFECTA in diverse applicazioni sperimentali in vivo.

Leggi l'articolo scientifico
"A Superfluorinated Molecular Probe for Highly Sensitive in Vivo19F-MRI". J. Am. Chem. Soc. (2014). DOI: 10.1021/ja503270n

Redazione MolecularLab.it (14/07/2014 16:24:46)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: risonanza, risonanza magnetica
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Neuroni Specchio
Evento: Science & You
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy