Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Trapianto cellule GM guarisce topi dal diabete


Il trapianto di cellule modificate allinterno della cavita addominale di topolini diabetici, restituisce loro la capacita di regolare i livelli di zucchero nel sangue. Questo successo, annunciato o

Il trapianto di cellule modificate all'interno della cavita' addominale di topolini diabetici, restituisce loro la capacita' di regolare i livelli di zucchero nel sangue. Questo successo, annunciato oggi alla seconda giornata di lavori del XX Congresso Nazionale Societa' Italiana di Diabetologia, porta la firma dell'italiano Riccardo Perfetti, in America da 17 anni dopo una laurea in medicina conseguita a Roma.
Le cellule trasferite negli animali avevano ricevuto il gene per la molecola GLP-1, sostanza gia' nota agli esperti per la sua attivita' ormonale. Esperimenti analoghi su modelli animali ma con trasferimento di cellule umane ingegnerizzate inizieranno di qui a un anno, anticipa l'esperto.
Questa nuova strategia terapeutica si sta sperimentado presso il Diabetes Research Laboratory del Cedars-Sinai Medical Center, a Los Angeles di cui Perfetti e' il direttore.
La molecola GLP-1, spiega Perfetti, e' all'attenzione del suo gruppo di ricerca dal 2001. Allora erano emerse le prime evidenze sperimentali delle proprieta' della molecola come fattore di crescita cellulare e come fattore in grado di stimolare la sintesi di insulina.
Finora, rileva il diabetologo, non e' stato realizzato nessun farmaco in grado di stimolare la produzione d'insulina delle cellule, ma solo farmaci i cui principi attivi sono stimolatori della secrezione cellulare di insulina. Il GLP-1 potrebbe essere anche utilizzato come base per un farmaco di questo tipo.
Negli esperimenti su topi resi incapaci di produrre insulina, l'equipe di Perfetti ha in un primo momento isolato le cellule pancreatiche che producono l'insulina (cellule beta). Messe in coltura, queste cellule perdono la capacita' di fare insulina. A questo punto gli scienziati vi hanno inserito il gene che controlla la produzione del GLP-1, che non solo ha ridato loro la capacita' di produrre l'ormone del metabolismo degli zuccheri, ma le ha indotte a moltiplicarsi. Quindi i ricercatori hanno trasferito le cellule ottenute negli animali diabetici e questi per 30 giorni, come stabilito dalla durata dell'esperimento, hanno riconquistato la capacita' di regolare la glicemia.
Ma GLP-1 puo' essere usato anche in altri modi, prosegue Perfetti: per esempio in alcuni esperimenti gli scienziati hanno dimostrato che la molecola induce la trasformazione di cellule pancreatiche gia' mature e incapaci di produrre insulina, le cellule duttali (che formano i dotti secretori del pancreas), in cellule produttrici di insulina. Sia il trapianto di cellule ingegnerizzate che la trasformazione di cellule duttali con GLP-1 potrebbero rappresentare una strategia contro il diabete giovanile in cui le cellule beta sono andate distrutte da una reazione autoimmunitaria.
Altri approcci quali la somministrazione di GLP-1 o molecole sintetiche con la stessa capacita', potrebbero invece risvegliare il pancreas di diabetici che, pur avendo le cellule beta, non sono piu' in grado di produrre insulina.
I prossimi passi che si compiranno nel laboratorio Usa saranno tesi a perseguire tutte queste differenti strategie d'azione e a dimostrare ulteriormente il valore di GLP-1 come fattore di crescita e induttore di sintesi di insulina.


Fonte: Ansa (28/05/2004)
Pubblicato in Biotecnologie
Tag: diabete, diabet%
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy