Ricerca virus
Glossario: virus

Retrovirus

Virus ad RNA il cui genoma e' costituito da RNA a singolo filamento comprendente le seguenti regioni: al 5' una sequenza regolativa (LTR); i geni (GAG) per le proteine strutturali; il gene (POL) per la trascrittasi inversa; i geni (ENV) per le glicoproteine di superficie; un'altra sequenza regolativa al 3' (LTR). Non appena le particelle virali penetrano nella cellula la trascrittasi inversa produce un DNA il quale e' copia dell'RNA del genoma virale. Tale DNA una volta integrato nel genoma della cellula (provirus) la induce a produrre RNA e proteine necessari per l'assemblaggio di nuove particelle virali.


Provirus

Un provirus un retrovirus che si ingrato nel DNA della cellula infettata. Per farlo, l'RNA del retrovirus trascritto nel DNA grazie alla trascrittasi inversa, che lo inserisce nel genoma grazie ad una integrasi.
Un provirus non attivo se integrato in questo modo nel genoma. La cellula infettata pu regolarmente proseguire nel suo ciclo cellulare, se si duplica i suoi discendenti conterranno tutti il genoma virale integrato nel genoma cellulare.
In risposta a cambiamenti nella cellula infettata possono attivare il provirus, che inizia una massiva trascrizione del suo genoma, distruggendo la cellula infettata e liberando migliaia di copie del virus.
I virus temperati sono virus che passano dalla fase in cui hanno integrato il proprio DNA virale, a quella di duplicazione e liberazione di copie di virus, in funzione del cambiamento di temperatura. Per questo motivo sono usati nell'ingegneria genetica.

Esempli nell'uomo di provirus sono l'HIV e l'HTLV.