Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie


Nuovo Commento
marta

Utente non registrato
Inserito il 10/11/2006 10:07:33   Segnala contenuto non adatto   Rispondi Quotando  Nuovo Commento 
Re: Informazione

secondo me le associazioni di pazienti neoplastici e loro
familiari dovrebbero battersi di piu' per ottenere le
terapie di supporto psico-oncologico (tipo metodo Simonton
e simili) , la creazione di gruppi di supporto facilitati e
guidati da terapisti ecc.
Questa malattia (e l'atteggiamento dei medici) rubano
al paziente le energie psichiche di cui ha bisogno per mantenere
le difese immunitarie. La mind-body medicine dovrebbe essere
applicata in oncologia....
marta
uote]Barbara ha scritto:
salve, sono barbara ho 41anni, sn stata operata nel 2002 di un ca ovarico, fatta chemioterapia con taxolo e carboplatino (6cicli).
nell ottobre del 2005 sn stata operata di una recidiva sulla milza, quindi tolta , fatto chemioterapia con taxolo e carboplatino , ma al terzo ciclo finito il boccettone del carboplatino, mi venne uno shok anafilattico. dopo poki giorni mi venne la broncopolmonite, quindi........poi al quinto ciclo fatto toxolo, inizio boccia carboplatino, inizio di shok anafilattico, quindi sospeso il boccione.
la sesta seduta , fu fatta con toxolo e CIScarboplatino, tollerato. fu prolungata di un altra seduta sempre con esso.
finito tutto il 14marzo2006, ad aprile faccio una tac di controllo, viene fuori che dietro il diaframma c' un qualcosa ..... controllare a breve.
quindi consulto il mio medico e chiedo di farmi fare una Pet. dalla pet non si rileva nessun tumore attivo. adesso anche se con alti e bassi di umore si cercadi sorridere e pensare al positivo ; adesso chiedo, < visto che da una visita di controllo, incontrai una dottoressa....... dove mi si dice " signora lei come sa , lei cronica", adesso vorrei sapere da lei, x cronica s intende essere spacciate?> chiedo anche :se una persona "cronica", allora non dovrebbe stressarsi, come si fa a non far scaturire questi ormoni maleddetti??



Barbara

Utente non registrato
Inserito il 10/11/2006 01:42:29   Segnala contenuto non adatto   Rispondi Quotando  Nuovo Commento 
Informazione

salve, sono barbara ho 41anni, sn stata operata nel 2002 di un ca ovarico, fatta chemioterapia con taxolo e carboplatino (6cicli).
nell ottobre del 2005 sn stata operata di una recidiva sulla milza, quindi tolta , fatto chemioterapia con taxolo e carboplatino , ma al terzo ciclo finito il boccettone del carboplatino, mi venne uno shok anafilattico. dopo poki giorni mi venne la broncopolmonite, quindi........poi al quinto ciclo fatto toxolo, inizio boccia carboplatino, inizio di shok anafilattico, quindi sospeso il boccione.
la sesta seduta , fu fatta con toxolo e CIScarboplatino, tollerato. fu prolungata di un altra seduta sempre con esso.
finito tutto il 14marzo2006, ad aprile faccio una tac di controllo, viene fuori che dietro il diaframma c' un qualcosa ..... controllare a breve.
quindi consulto il mio medico e chiedo di farmi fare una Pet. dalla pet non si rileva nessun tumore attivo. adesso anche se con alti e bassi di umore si cercadi sorridere e pensare al positivo ; adesso chiedo, < visto che da una visita di controllo, incontrai una dottoressa....... dove mi si dice " signora lei come sa , lei cronica", adesso vorrei sapere da lei, x cronica s intende essere spacciate?> chiedo anche :se una persona "cronica", allora non dovrebbe stressarsi, come si fa a non far scaturire questi ormoni maleddetti??


Nuovo Commento Scrivi un nuovo commento

Pagine: 1

Condividi con gli altriQueste icone servono per inserire questo post nei vari servizi di social bookmarking, in modo da condividerlo e permettere ad altri di scoprirlo.
  • digg
  • del.icio.us
  • OkNo
  • Furl
  • NewsVine
  • Spurl
  • reddit
  • YahooMyWeb

Scrivi il tuo commento