Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

L'OMS: lotta a tubercolosi e aids deve essere congiunta


In Africa, la tubercolosi e laids si associano per uccidere. Unalleanza nella lotta a queste malattie potrebbe salvare ogni anno la vita di mezzo milione di sieropositivi nel continente nero, hanno

In Africa, la tubercolosi e l'aids si associano per uccidere. Un'alleanza nella lotta a queste malattie potrebbe salvare ogni anno la vita di mezzo milione di sieropositivi nel continente nero, hanno stimato esperti internazionali riuniti ad Addis Abeba sotto l'egida dell'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms) e del Programma congiunto dell'Onu sull'aids (Unaids).
Secondo l'Oms e l'Unaids, l'inclusione del test per l'Hiv e della terapia antiretrovirale nel programma di lotta alla tubercolosi e' il miglior modo per accelerare l'accesso ai trattamenti antiretrovirali (Arv) e raggiungere l'obiettivo di far beneficiare della terapia 3 milioni di persone entro la fine del 2005, come si prefiggono le organizzazioni internazionali.
''Se lottiamo in modo congiunto contro la tubercolosi e l'Aids, potremo lottare molto piu' efficacemente contro le due malattie'', ha affermato Peter Piot, direttore esecutivo dell'Unaids citato in un comunicato pubblicato oggi a Ginevra.
Il problema dei rischi legati alla tubercolosi nelle persone che vivono con l'Hiv era stato illustrato da Nelson Mandela durante la 15a Conferenza internazionale sull'Aids a Bangkok nel luglio scorso.
''La tubercolosi e' troppo sovente una condanna a morte per le persone che hanno l'aids. Il mondo intero deve riconoscere che non si puo' combattere l'aids se non si fa di piu' per combattere al tempo stesso tempo la tubercolosi'', aveva dichiarato Mandela.
Dei 25 milioni di africani che secondo le stime dell'Oms vivono con il virus Hiv, otto milioni sono anche portatori del bacillo della tubercolosi. Ogni anno, tra il 5 e il 10% di questi otto milioni di seropositivi sviluppano una tubercolosi evolutiva e circa la meta' (quattro milioni) saranno malati di tubercolosi nel corso della loro vita. Senza un trattamento contro la tbc, le persone infettate dal virus Hiv e colpite dal bacillo muoiono generalmente entro qualche mese. Soltanto a pochi di questi malati e' proposto il test per individuare il virus Hiv e ancora piu' rari sono coloro che ricevono i medicinali antiretrovirali.
Fornire medicinali Arv ai malati di tubercolosi e sieropositivi e' l'obiettivo dell'Oms.
Secondo Jack Chow, esperto dell'Oms, ''rafforzando gli sforzi per l'accesso ai farmaci Arv in Africa, dobbiamo anche aiutare al tempo stesso le persone sieropositive a sopravvivere agli episodi di tubercolosi. E' uno dei modi piu' efficaci per salvare delle vite umane in Africa''.
In alcune regioni dell'Africa - affermano l'Oms e l'Unaids - 75% dei malati di tubercolosi sono infettati dal virus dell'Hiv. In Etiopia, in Kenya, in Mozambico, in Uganda e nello Zimbabwe, meno del 40% delle persone colpite dalla tubercolosi e dell'Hiv beneficiano di un trattamento antitubercolosi adeguato.
In Nigeria, la proporzione e' inferiore al 10%.

Fonte: Ansa (21/09/2004)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: tubercolosi, aids
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Dossier Aiuta la RicercaWorld Community Grid per aiutare la ricerca scientifica
Aiuta la ricerca scientifica!
Cancro, AIDS, SARS, malaria:
Il modo diretto e facile per lo sviluppo di nuove cure.
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy