Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Tra 10 anni le allergie colpiranno 15 mln di italiani


Tra 10 anni gli italiani allergici aumenteranno di circa 5 milioni. Se oggi tosse, starnuti, occhi arrossati e naso che cola affliggono circa il 20% della popolazione, tra un decennio la percentuale s

Tra 10 anni gli italiani allergici aumenteranno di circa 5 milioni. Se oggi tosse, starnuti, occhi arrossati e naso che cola affliggono circa il 20% della popolazione, tra un decennio la percentuale salira' al 30%: da oltre 10 milioni di pazienti ad almeno 15 milioni. E il numero degli 'ipersensibili' crescera' anche tra i bambini, oggi colpiti una volta su quattro (25%). A confermare un trend al rialzo per le reazioni anomale del sistema immunitario sono gli esperti riuniti oggi a Torino per un incontro di aggiornamento sul tema promosso da UCB Pharma. Gli specialisti hanno ricordato la strettissima relazione tra i sintomi nasali e quelli bronchiali.
Il 40-75% degli asmatici soffre anche di rinite allergica e il 20-30% dei rinitici e' destinato a sperimentare anche l'asma. Da qui l'importanza dei nuovi farmaci antistaminici. Molecole 'tuttofare', attivi contro le allergie respiratorie ma anche contro le manifestazioni cutanee come orticaria, eczema atopico e reazioni avverse ai medicinali.All'incontro sono intervenuti i professori Giorgio Walter Canonica, direttore della Clinica malattie dell'apparato respiratorio e allergologia all'universita' di Genova; Alberto Giannetti, direttore della Clinica dermatologica all'universita' di Modena e Reggio Emilia; Gianni Marone, direttore del Dipartimento di immunologia clinica e allergologia all'universita' Federico II di Napoli; Desiderio Passali, direttore del Dipartimento di Scienze ortopedico-riabilitative, radiologiche e otorinolaringoiatriche all'universita' degli Studi di Siena, e Ulrich Wahn, presidente dell'Accademia europea di allergologia e immunologia clinica (Eaaci). I relatori hanno parlato in particolare della levocetirizina, che in base ai risultati a lungo termine di tre studi internazionali condotti in tre diversi continenti sia sugli adulti sia sui bambini ''si puo' considerare un antistaminico di terza generazione'''.

Fonte: AdnKronos (29/10/2004)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: allergie, italia
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy