Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Governo battuto una seconda volta sulla liberalizzazione degli ogm


Governo battuto per la seconda volta nellAula della Camera su un emendamento del leghista Luigino Vascon al decreto legge sugli Ogm.
Sullemendamento, che e stato votato insieme dal Carroccio co

Governo battuto per la seconda volta nell'Aula della Camera su un emendamento del leghista Luigino Vascon al decreto legge sugli Ogm.
Sull'emendamento, che e' stato votato insieme dal Carroccio con l'opposizione, il governo e la commissione Agricoltura di Montecitorio avevano espresso parere contrario. La richiesta di modifica del testo e' passata con due voti di scarto: 194 si', 192 no, 3 astenuti.
L'emendamento Vascon approvato dall'Assemblea di Montecitorio raddoppia le sanzioni previste dal decreto per chi coltivera' gli Ogm prima della redazione dei piani regionali di coesistenza.
In particolare, il testo originario prevedeva solo una sanzione amministrativa pecuniaria che va da 2.500 a 25.000 euro; grazie all'approvazione dell'emendamento della Lega, la sanzione e' l'arresto da uno a due anni e l'ammenda sara' compresa tra i 5.000 ed i 50 mila euro.
Pecoraro, grazie a rissa in lombardia lega migliora dl
''Non so perche' la Lega stia votando cosi', ma se lo fa per quello che sta succedendo in Lombardia bisogna ringraziare la rissa che c'e' in quella regione. Il Carroccio infatti sta migliorando con il suo voto un testo pasticciato''. Il leader dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio commenta cosi' il fatto che il governo sia stato battuto oggi alla Camera per due volte di seguito sul decreto per gli Ogm.
''Il decreto di Alemanno - aggiunge - e' un decreto pasticciato che ha perso molto del rigore iniziale e che risente delle forti pressioni esterne che ci sono state''.

ALEMANNO, CORREGGEREMO DECRETO IN ALTRO PROVVEDIMENTO
Il governo correggera' la modifica al decreto sugli Ogm ''in un successivo provvedimento'' o trovando un'intesa in sede di Conferenza Stato-Regioni. Lo ha detto il ministro per le politiche Agricole, Gianni Alemanno, commentando in Transatlantico l'approvazione di un emendamento della Lega da parte della Camera al decreto sugli Ogm.
''Delle due modifiche - ha detto Alemanno - una (quella approvata ieri ndr) e' ininfluente, perche' cambia cambia leggermente le sanzioni; l'altra invece toglie credibilita' al decreto perche' elimina il termine entro il quale le Regioni devono varare i piani di coesistenza. L'impianto non e' stravolto, ma certamente e' meno credibile. Cercheremo di correggere questo punto in un successivo provvedimento perche' non c'e' tempo per una modifica del decreto'' che infatti e' in scadenza.
L'altra soluzione prospettata da Alemanno e' quella di trovare in sede di Conferenza Stato-Regioni ''un intesa sulla data entro la quale le Regioni devono varare i piani di coesistenza''.
Alemanno ha risposto negativamente ai giornalisti che gli chiedevano se la posizione della Lega potesse dipendere dallo scontro in atto con An a proposito delle candidature per le regionali. ''Non credo - ha detto il ministro - gia' in Consiglio dei ministri Castelli si dichiaro' totalmente contrario al decreto. Credo quindi che il dissenso sia di merito e non sia un segnale politico alla maggioranza''. ''Purtroppo - ha aggiunto Alemanno - la Lega sugli Ogm ha assunto una posizione massimalista. Pero' il testo del decreto e' un buon compromesso''.

VASCON (LEGA), NO A PRESSIONI DELLE MULTINAZIONALI
''I nostri emendamenti sono coerenti con la posizione che abbiamo sempre tenuto contro gli ogm e a favore della tutela delle produzioni tradizionali''. Cosi' Luigino Vascon, deputato della Lega, commenta l'approvazione dei suoi emendamenti al decreto sugli Ogm.
''Abbiamo tentando di arginare - prosegue Vascon - la veicolazione degli ogm attraverso le multinazionali che, per altro, sono gia' penetrate in certi partiti. Quello che noi rispondiamo e' chiarissimo: prevediamo l'arresto per chi infrange la moratoria. Noi non abbiamo accettato le pressioni delle multinazionali''.

Fonte: Ansa (20/01/2005)
Pubblicato in Ecologia e Ambiente
Tag: Governo, Italia, OGM
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy