Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Vaccino influenza aviaria in Italia sperimentazione entro l'anno


Sara pronto nei prossimi mesi e potra essere sperimentato in Italia entro lanno il vaccino diretto contro il ceppo del virus H5N1, responsabile dellattuale ondata di influenza dei polli. Lo stesso

Sara' pronto nei prossimi mesi e potra' essere sperimentato in Italia entro l'anno il vaccino diretto contro il ceppo del virus H5N1, responsabile dell'attuale ondata di influenza dei polli. Lo stesso vaccino sara' sperimentato entro l'estate negli Stati Uniti. Lo ha reso noto Rino Rappuoli, responsabile del centro di ricerca della Chiron, l'azienda americana all'avanguardia nel mondo nello studio del vaccino contro un'eventuale pandemia di influenza.
La sperimentazione del vaccino in Italia e negli Stati Uniti, ha detto ancora Rappuoli, e' la conseguenza di due accordi fra l'azienda americana e il ministero italiano della Salute e fra l'azienda e i National Institutes of Health (NIH) degli Stati Uniti.
''Ci stiamo preparando in tutti i modi'', ha detto Rappuoli riferendosi all'arrivo della grande epidemia di influenza, attesa da anni dai virologi di tutto il mondo, soprattutto dopo i numerosi focolai di influenza dei polli che a partire dal 1997 si sono verificati a Hong Kong e in altre zone del Sud-Est asiatico, che nel 2003 ha raggiunto anche l'Europa, con 83 casi di contagio da animale a uomo in un allevamento olandese e che poco piu' di un anno fa si sono verificati anche in Canada.
In passato, ha proseguito l'esperto, la Chiron ha sperimentato sull'uomo, in Gran Bretagna, il vaccino contro il ceppo dell'influenza dei polli H5N3, derivato dall'anatra.
Era diretto contro il primo ceppo dell'influenza dei polli che riaccese la paura della pandemia, quello responsabile delle 18 morti provocate nel 1997 a Hong Kong. Quel vaccino, potenziato con una sostanza adiuvante chiamata MF59, ''e' l'unico, ad oggi, in grado di proteggere da una pandemia''. Il secondo passo fatto dalla Chiron nella preparazione di nuove armi contro la pandemia di influenza e' stata la preparazione di un vaccino contro il virus dei polli H7N2, che poco piu' di un anno fa ha colpito il Canada. Il vaccino e' stato prodotto in collaborazione con i NIH americani e la sperimentazione sull'uomo e' imminente.
Il terzo passo, infine, e' la produzione del vaccino diretto contro il ceppo H5N1 (che ha fino ad ora provocato 11 morti in Thailandia e Vietnam) e che potrebbe essere sperimentato in Italia entro l'anno. Dopo gli accordi definiti con i governi di Italia e Stati Uniti, in via di una sperimentazione clinica sono in corso contatti fra la Chiron e i governi di Gran Bretagna e Germania.

Fonte: Ansa (31/01/2005)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: H7N2, MF59, H5N1, influenza
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy