Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Protocollo d'intesa per studi su melanoma


Solidarieta, prevenzione, ricerca, diagnosi precoce dei tumori sono al centro del protocollo dintesa stipulato a Napoli tra centri di ricerca, terzo settore ed istituzioni. Nella sede dellassociazi

Solidarieta', prevenzione, ricerca, diagnosi precoce dei tumori sono al centro del protocollo d'intesa stipulato a Napoli tra centri di ricerca, terzo settore ed istituzioni. Nella sede dell'associazione House Hospital onlus di Napoli e' stato firmato il protocollo d'intesa tra l'Istituto di Chimica Biomolecolare di Sassari del Consiglio nazionale delle ricerche; l'associazione House Hospital onlus e l'associazione Uniti contro le Malattie Neoplastiche.
Sono intervenuti Giuseppe Palmieri, della divisione di Genetica dei Tumori del Cnr di Alghero nonche' direttore del Dipartimento di ricerca scientifica dell'associazione House Hospital onlus, Mauro Marchetti, responsabile dell'Istituto di Chimica Biomolecolare di Sassari del Cnr, il vice presidente dell'associazione House Hospital onlus Raffaele Scala, Lucia Ercoli, responsabile del servizio di Medicina Solidale del Policlinico di Tor Vergata e Paolo Antonio Ascierto, presidente dell'istituto Melanoma Intergroup Italiano.
Nell'occasione Giuseppe Palmieri ha presentato i risultati degli ultimi studi di genetica sul melanoma e sul tumore della mammella.
Il Patto per la Salute operante su tre diverse regioni (Sardegna, Lazio e Campania) si prefigge di ''svolgere, promuovere e sostenere le conoscenze scientifiche e le attivita' di ricerca con particolare riferimento alla prevenzione, diagnosi e cura dei tumori nonche' alla capillare promozione di salutari stili di vita''. Questa cooperazione, gia' avviata da tempo sulla prevenzione e studio del melanoma maligno cutaneo (uno dei tumori piu' temibili sia per la sua elevata propensione a sviluppare metastasi che per il continuo e costante incremento d'incidenza nella popolazione occidentale), ha finora consentito - si sottolinea - ''di raggiungere traguardi importanti anche dal punto di vista della ricerca scientifica (la possibilita' di accedere ad un'ampia casistica di pazienti con melanoma, molti dei quali sono stati identificati a bordo degli Hospital Car, ha permesso di partecipare alla scoperta di un nuovo gene nel melanoma)''.
Una prevenzione, che includa anche l'applicazione clinica di analisi biomolecolari sempre piu' mirate, permetterebbe una diagnosi piu' precoce della malattia ed un trattamento piu' efficace, in quanto tali approcci diagnostici e terapeutici risulterebbero strettamente legati alla patogenesi ed alla storia biologica della neoplasia.


Fonte: Ansa (06/02/2005)
Pubblicato in Cancro & tumori
Tag: melanoma
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy