Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Dal cuore sgorga una misteriosa fonte di giovinezza


La fonte di eterna giovinezza sgorga dal cuore e circola nel sangue probabilmente sotto forma di qualche molecola ancora misteriosa e in grado di ringiovanire i tessuti. E linattesa rivelazione di

La fonte di 'eterna giovinezza' sgorga dal cuore e circola nel sangue probabilmente sotto forma di qualche molecola ancora misteriosa e in grado di ringiovanire i tessuti. E' l'inattesa rivelazione di uno studio sui topolini svolto dall'equipe statunitense di Thomas Rando alla Stanford University e pubblicato sulla rivista britannica Nature.
I ricercatori hanno provato che nel sangue di animali giovani ci sia qualcosa di ancora misterioso che permette a certi tessuti di ringiovanire. Queste stesse sostanze forse scompaiono con l'eta' che avanza oppure sono soggiogate da altre che, al contrario, bloccano il ringiovanimento dei tessuti.
La prova dell'esistenza di queste sostanze, cui ora gli scienziati di Stanford stanno gia' dando la caccia, viene dai loro eleganti esperimenti sui roditori.
Gli scienziati hanno collegato tra loro il sistema circolatorio di roditori giovanissimi e anziani, di due-tre mesi e di 19-26 mesi rispettivamente.
Successivamente al collegamento i muscoli e fegato dei topolini vecchiotti sono andati incontro a un processo di ringiovanimento.
I ricercatori hanno allontanato ogni dubbio sul fatto che il ringiovanimento dei tessuti dei topolini anziani sia mediato da uno scambio di cellule con quelli piu' giovani.
Infatti la rigenerazione dei muscoli vecchi e' il risultato esclusivo di cellule progenitrici residenti nei topi anziani e il fenomeno non ha richiesto l'intervento di cellule dei roditori giovani.
Sulla base di questi risultati, hanno concluso gli scienziati statunitensi, e' ragionevole credere nella possibilita' che esistano delle molecole che preservano la giovinezza e che le si possa isolare dal sangue.
Se veramente queste molecole ci sono, la loro identificazione segnera' un balzo in avanti nella cura di molte malattie causate dalla degenerazione dei tessuti.

Fonte: Ansa (17/02/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: vecch%, anzian%
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy