Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Un caffe' al giorno dimezza rischi per cancro al fegato


Buone notizie4 per gli amanti del caffe. Una tazzina al giorno dimezza il rischio di sviluppare cancro al fegato, anche nei pazienti con epatite B o C. Un rischio che si riduce ulteriormente allaume

Buone notizie4 per gli amanti del caffe'. Una tazzina al giorno dimezza il rischio di sviluppare cancro al fegato, anche nei pazienti con epatite B o C. Un rischio che si riduce ulteriormente all'aumentare delle quantita' di caffe' bevuto. Lo rivela uno studio giapponese, pubblicato sul Journal of the National Cancer Institute, che ha analizzato la diffusione del carcinoma epatocellulare, la forma piu' comune di cancro al fegato. L'autore della ricerca, Manami Inoue del National Cancer Center di Tokio, spiega che ''ora sono necessari ulteriori ricerche per determinare se l'effetto protettivo del caffe' si manifesta anche in altre popolazioni.
Inoltre - aggiunge - i giapponesi difficilmente consumano caffe' decaffeinato, quindi, non ci e' stato possibile stabilire se l'anticancerogenicita' del caffe' sia dovuta al suo contenuto in caffeina''. E' stato esaminato un campione di oltre 90mila giapponesi di mezz'eta' (43mila uomini e 47mila donne) seguiti per 10 anni nell'ambito del Japan Public Health Center-based Prospective Study. L'eta' dei partecipanti era quella piu' 'a rischio' per lo sviluppo di tumori epatici e, nel corso dello studio, si sono verificati 334 casi di carcinoma epatocellulare. L'analisi ha rivelato che bere caffe' tutti i giorni, rispetto a non berlo mai, riduce la probabilita' di tumore del 51%. La probabilita' si riduce ulteriormente, del 52%, se le tazze consumate ogni giorno sono tre o quattro e del 76% se sono cinque. Complessivamente, e' possibile stimare che, ogni 100mila persone, in un periodo di 10 anni, i casi di cancro al fegato siano 214 tra i bevitori di caffe' e 547 tra i non bevitori. Il caffe', inoltre - secondo i ricercatori - protegge anche il fegato dei pazienti con epatite, in quanto riduce la probabilita' di tumore del 43% nei pazienti con epatite C e del 40% in quelli con epatite B.

Fonte: AdnKronos (17/02/2005)
Pubblicato in Cancro & tumori
Tag: fegato, caffe
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy