Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Kyprianou, si prevede pandemia influenza senza precedenti


Crovari;in Italia simulazione pandemia a settembre

'Pianificare la preparazione alla pandemia di influenza e' fra le massime priorita' della Commissione Europea'', ha detto Kyprianou. Dopo la terribile Spagnola del 1918, l'Asiatica del 1957 e la Hong Kong del 1968 si considera ormai vicino l'arrivo di una nuova epidemia mondiale di influenza, scatenata da ceppo del virus ancora sconosciuto all'uomo. Per affrontarla, ha proseguito il commissario, sono allo studio sia nei singoli Paesi che a livello di Unione Europea misure per contrastare l'infezione nell'uomo, per preparare e armonizzare i piani di prevenzione messi a punto dai singoli Stati membri, per preparare vaccini e farmaci antivirali, organizzare le attivita' di sorveglianza e diagnosi condotte da una rete di laboratori e tese a identificare precocemente i primi segni della pandemia. Tutte queste operazioni, ha rilevato Kyprianou, dovranno essere coordinate dal Centro europeo per il controllo delle malattie non appena questo sara' operativo.
E' inoltre allo studio una sorta di test della capacita' di mettere in atto piani di comunicazione e prevenzione da parte dei singoli Paesi, con simulazioni ed esercitazioni che potranno avvenire prima della prossima epidemia di influenza.
Contemporaneamente si sta considerando l'ipotesi di istituire un Fondo di solidarieta' dell'Unione Europea, da finanziare con un miliardo di euro l'anno e che, nel momento in cui arrivera' la pandemia, permettera' di finanziare le spese sanitarie relative all'acquisto dei vaccini e dei farmaci antivirali.

Potrebbe avvenire all'inizio di settembre la simulazione, in Italia, delle azioni da intraprendere nel caso dell'arrivo di una pandemia di influenza.
La simulazione e' uno dei punti previsti nell'aggiornamento del Piano nazionale anti-pandemia, ha detto il coordinatore del comitato scientifico della task force sull'influenza del Centro per il controllo per le malattie del ministero della Salute.
Sara' una sorta di esercitazione che coinvolgera' una sola regione. Non e' stata ancora individuata, ha osservato Crovari, ma molto probabilmente si trovera' nel Nord, dove il freddo arriva prima e dove sono piu' probabili scambi internazionali. I primi a scendere in campo saranno gli esperti della sanita' aeroportuale e marittima, che hanno gia' in dotazione il computer palmare adottato in tutta l'Unione Europea come il mezzo alla base del sistema di allerta per ogni tipo di emergenza sanitaria. In futuro, ha detto Crovari, si andra' avanti con il coinvolgimento delle regioni.
Quindi saranno coinvolti medici di famiglia e strutture di pronto soccorso e si procedera' a verificare la diagnosi. Se l'arrivo di un nuovo virus influenzale dovesse essere confermato, nel territorio in cui e' stato individuato il focolaio dovranno essere immediatamente messe in atto tutte le misure per il ricovero e la cura del paziente e per la profilassi delle persone che sono state a contatto con lui (ad esempio con alcuni giorni di sorveglianza e isolamento volontario). Dovranno poi essere ricostruiti gli spostamenti della persona colpita dall'influenza.
Mentre la simulazione restera' confinata in una regione, nel caso di un allarme reale le misure di prevenzione scatterebbero a livello nazionale, insieme alle norme di prevenzione fissate dalla Comunita' Europea e dall'Organizzazione Mondiale della Sanita' (OMS).


Fonte: Ansa (03/05/2005)
Pubblicato in Medicina e Salute
Tag: pandemia, influenza
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy