Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Stafilococco virulento perche' giallo


E il suo inconfondibile color oro, cui deve anche il nome, il segreto della virulenza di Stafilococcus aureus, uno dei batteri piu temuti dai medici, anche per lenorme diffusione di ceppi multiresi

E' il suo inconfondibile color oro, cui deve anche il nome, il segreto della virulenza di Stafilococcus aureus, uno dei batteri piu' temuti dai medici, anche per l'enorme diffusione di ceppi multiresistenti agli antibiotici.
Grazie alla scoperta, di ricercatori dell'Universita' di San Diego School of Medicine e del Children's Hospital and Health Center di San Diego, nuovi farmaci alternativi agli antibiotici potrebbero arrivare contro di lui.
Come riferito sulla rivista The Journal of Experimental Medicine, il microrganismo, causa di serie infezioni, soprattutto ospedaliere, per difendersi dall'attacco del sistema immunitario dell ospite sfrutta la sua caratteristica colorazione gialla che, ha spiegato George Liu, deriva dalla fitta concentrazione di composti carotenoidi, gli stessi che, presenti in frutta e verdura, vantano proprieta' antiossidanti. I carotenoidi aiutano anche lo Stafilococcus aureus ad evitare l'attacco dei 'neutrofili', cellule immunitarie il cui compito e' uccidere i patogeni.
Ma queste difese sono neutralizzabili dallo Stafilococco e finora nessun esperto aveva compreso il motivo.
Ora e' chiaro che la colorazione del batterio lo protegge da composti ossidanti come perossido d'ossigeno (acqua ossigenata) e radicali liberi liberati dai neutrofili per eliminare i batteri. I ricercatori hanno dimostrato che e' il colore l'arma segreta dello Stafilococco con eleganti esperimenti di genetica.
In un primo momento gli esperti hanno creato dei ceppi di Stafilococcus aureus incapaci di produrre i carotenoidi e quindi decolorati, verificando che questi mutanti non resistono all'attacco dei neutrofili ne' in vitro ne' in vivo su animali.
Poi gli esperti hanno ripetuto gli esperimenti col sangue di pazienti affetti da malattia granulomatosa cronica, sindrome ereditaria che provoca maggiore suscettibilita' alle infezioni, poiche' i neutrofili dei pazienti sono incapaci di produrre i composti ossidanti per sferzare attacchi ai patogeni. Ebbene gli esperti hanno dimostrato che anche lo Stafilococcus mutante decolorato diventa efficacemente virulento su cellule di questi pazienti.
Infine i ricercatori, aggiungendo al Dna di un normalissimo ceppo di Streptococco i geni per sintetizzare i carotenoidi, hanno creato uno Streptococco giallo che e' risultato molto piu' virulento.
Tutti questi esperimenti non lasciano spazio a dubbi che il pigmento color oro di Stafilococcus aureus sia un meccanismo di sopravvivenza che di fatto innesca la maggiore virulenza del batterio.
''La scoperta del ruolo del pigmento giallo nella virulenza del patogeno ha dichiarato un altro autore del lavoro, Victor Nizet offre un nuovo modo di trattare le infezioni piu' gravi da Stafilococcus aureus, soprattutto quando ci troviamo di fronte a ceppi multiresistenti''.
Invece di usare gli antibiotici, ha concluso Nizet, lo si potrebbe fermare eliminando le sue difese colorate.

Fonte: Ansa (12/07/2005)
Pubblicato in Biochimica e Biologia Cellulare
Tag: Stafilococcus, batteri, carotenoidi, antibiotici
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy