Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Continue mutazioni virus influenza, cresce rischio pandemia


I diversi tipi di virus dellinfluenza si stanno scambiando i geni, mescolandosi in nuovi pericolosi ceppi che potrebbero dare origine a una pandemia. Questo processo sta avvenendo molto piu velocement

I diversi tipi di virus dellinfluenza si stanno scambiando i geni, mescolandosi in nuovi pericolosi ceppi che potrebbero dare origine a una pandemia. Questo processo sta avvenendo molto piu velocemente di quanto si credesse, avvertono gli scienziati dei National Institutes of Health negli Usa, tenendo alta lattenzione sul rischio di unepidemia influenzale che potrebbe uccidere milioni di persone. Secondo lo studio pubblicato su Public Library of Science Biology, dal virus A circolato a New York fra il 99 e il 2004 e nato il ceppo responsabile della giapponese, lepidemia di influenza piuttosto aggressiva dellinverno 2003-2004. Finora si riteneva che questa mutazione del virus fosse un processo lento e graduale: lequipe americana sottolinea, invece, che numerosi geni possono essere scambiati in una sola volta, causando cambiamenti improvvisi della struttura virale.
I ricercatori hanno sequenziato il genoma di 156 virus di tipo A (H3N2), raccolti dalle autorita di salute pubblica nello Stato di new York. Abbiamo trovato - spiega David Lipman, coordinatore dello studio - che insieme al virus dominante erano in circolazione numerose varianti di scarsa virulenza. Attenzione, perche una di queste, passata inosservata perche poco infettiva, mutando potrebbe causare la prossima pandemia influenzale . Dal 99 al 2004 i diversi tipi di virus si sono scambiati i geni per ben 4 volte.
Un altro studio, pubblicato su Pnas, avverte che una prima ondata della Spagnola colpi New York molti mesi prima che esplodesse lepidemia in tutto il mondo nel 1918, una delle piu gravi con oltre 40 milioni di morti. Circa 3 mila fra bambini e ragazzi sarebbero deceduti durante la prima comparsa della Spagnola. La lezione da imparare, sottolineano i ricercatori del Dipartimento di salute di NY, e che le pandemie si verificano a ondate, per cui si puo evitare di farsi trovare impreparati. Attualmente linfluenza causa fra 250 mila e 500 mila vittime lanno nel mondo, di cui 36 mila solo negli Stati Uniti

Fonte: Ansa (27/07/2005)
Pubblicato in Genetica, Biologia Molecolare e Microbiologia
Tag: influenza, pandemia, virus
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy