Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Il 90% Ŕ sostenuto da Farmindustria, un spot orgoglioso

Farmaci


Uno spot per ricordare che il 90% della ricerca e' sostenuta dalle aziende farmaceutiche sara' trasmesso da domani su tutte le reti nazionali. A sostenere lo sforzo (2 milioni di euro) sono le

Uno spot per ricordare che il 90% della ricerca e' sostenuta dalle aziende farmaceutiche sara' trasmesso da domani su tutte le reti nazionali. A sostenere lo sforzo (2 milioni di euro) sono le stesse aziende attraverso Farmindustria. Il messaggio della campagna, giocato sulle note dell'emotivita', non ha l'obiettivo, ha spiegato uno dei vicepresidente dell'associazione, Sergio Maria Libertore, di ''provocare'' ma ''di dimostrare il ritrovato orgoglio'' delle aziende. Un orgoglio che fara' mostra di se, comunque, nel periodo piu' caldo dell'anno per le aziende farmaceutiche che come sempre in questi mesi temono l'arrivo di possibili misure in Finanziaria per mantenere il tetto di spesa sotto controllo.
La neo Giunta di Farmindustria ha comunque deciso di rivalutare l'immagine della categoria e gli spot arrivano proprio a dimostrare il valore sociale del prodotto 'farmaco': 4 mini storie nelle quali la malattia, grazie ad una molecola, e' sconfitta, lasciando spazio alla vita. Forte l'impatto emotivo cercato nel filmato. Una donna cosi' diventa madre dopo un trapianto, un giovane diabetico firma un mutuo trentennale, si progetta una casa dopo un tumore ed un anziano pianta un giardino per vederlo crescere. Le aziende cosi', come ha spiegato Enrica Giorgetti, direttore generale di Farmindustria, si rivolgono direttamente ai cittadini. ''Vogliamo solo parlare di un patrimonio che abbiamo e che e' reale - ha spiegato Maria Pia Ruffilli, altro vice presidente di Farmindustria - senza annunci di progressi miracolosi''. E' stato chiesto, ha aggiunto Ruffilli, anche il parere e il consenso delle associazioni dei malati. Lo spot e' solo il primo passo di un percorso piu' ampio che le aziende intendono intraprendere, ha poi precisato Lucia Aleotti, componete della Giunta, che prevedera' fra l'altro progetti anche nelle scuole. ''Ci vogliono circa 800 milioni di dollari e 10 anni di ricerca per scoprire una nuova molecola'' ha ricordato Aleotti, la cui famiglia guida la Menarini, una delle poche aziende completamente italiane che ha sfondato sul mercato internazionale e che fa ricerca.

Fonte: Ansa (26/09/2005)
Pubblicato in Analisi e Commenti
Tag: Farmindustria, farmaci
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy