Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Il Lazio Ŕ OGM free

In verde Regioni Europee anti-OGM


''La Giunta regionale del Lazio ha dato il via libera alla Legge sugli Ogm: su tutto il territorio regionale saranno vietati la coltivazione, l'allevamento e l'uso di mangimi che conte

''La Giunta regionale del Lazio ha dato il via libera alla Legge sugli Ogm: su tutto il territorio regionale saranno vietati la coltivazione, l'allevamento e l'uso di mangimi che contengano organismi geneticamente modificati''. Lo annuncia l'assessore all'Agricoltura Daniela Valentini nel sottolineare ''l'ulteriore passo avanti compiuto dall'assessorato regionale, puntando questa volta alla tutela della qualita' della produzione agricola e della sicurezza dei consumatori''.
Arriva un freno alle biotecnologie nel settore agroalimentare anche nella distribuzione commerciale.''Chiunque volesse vendere prodotti con organismi geneticamente modificati - precisa la Valentini - deve esporli e conservarli in appositi scomparti ed informare il consumatore.
E lo stesso vale per i ristoranti, che sul proprio menu devono indicare i cibi preparati con gli Ogm. Invece prosegue l'assessore all'Agricoltura - non sara' piu' possibile somministrare questi prodotti in tutti i servizi di ristorazione collettiva, come le scuole, gli ospedali e gli uffici di Regione, comuni e province''.
''Si tratta - osserva la Valentini - di uno strumento volto a prevenire i possibili danni per il sistema agricolo derivanti dalla coltivazione e dall'allevamento di tali organismi. Tuttavia, la nuova legge non contiene solo divieti, ma anche incentivi. Innanzitutto per tutte le filiere produttive totalmente esenti da Ogm, per le quali e' istituito il marchio regionale 'Prodotto libero da Ogm', poi per le ricerche scientifiche finalizzate all'uso e alla produzione di sementi non geneticamente modificati''.
''La normativa sugli Ogm conclude l'Assessore costituisce un vero e proprio cambio di mentalita' a vantaggio del bisogno di un consumo di prodotti sicuri, sani e tracciabili, con la genuinita' della produzione tipica laziale. Ed e' proprio su questa che vogliamo puntare, valorizzandola e commercializzandola, perche', oltre ad essere di qualita', essa rappresenta anche le nostre radici culturali e la nostra storia; una storia legata al territorio e alla sua originalita'''.

Fonte: Ansa (16/10/2005)
Pubblicato in Ecologia e Ambiente
Tag: anti-ogm, Ogm, free
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy