Feed RSS: Molecularlab.it NewsiCalendar file
Categorie

Dieta mediterranea contro tumori femminili

Seno


Gli ormoni sessuali femminili e gli estrogeni sono coinvolti nello sviluppo e nella crescita del tumore della mammella: uno studio alimentare, il Progetto Mediet, ideato e condotto dall'Unita'

Gli ormoni sessuali femminili e gli estrogeni sono coinvolti nello sviluppo e nella crescita del tumore della mammella: uno studio alimentare, il Progetto Mediet, ideato e condotto dall'Unita' operativa di Oncologia sperimentale e dal Registro tumori del Dipartimento oncologico dell'Azienda Civico di Palermo, ha dimostrato che le donne, modificando le proprie abitudini alimentari e adottando la dieta mediterranea, presentano una netta riduzione dei livelli totali di estrogeni.
La riduzione interessa alcune componenti di questi ormoni che sembrano essere quelli piu' implicati nello sviluppo e nella crescita del tumore della mammella. La ricerca, che sara' presentata nel pomeriggio e domani, a Palazzo Steri nel corso del workshop internazionale dal titolo 'Dieta e prevenzione del cancro', dunque, sostiene il ruolo primario che un regime dietetico-alimentare siciliano tradizionale potrebbe svolgere come fattore naturale di prevenzione primaria del tumore della mammella, attraverso la riduzione dei livelli di estrogeni e dei loro prodotti potenzialmente dannosi.
L'obiettivo primario di questo progetto e' fondato nella valutazione dell'impatto di una dieta tradizionale siciliana (mediterranea) sui livelli degli estrogeni in donne sane e ha dimostrato che questo regime dietetico puo' modificare quantitativamente e qualitativamente questi ormoni e, quindi, il rischio di sviluppo di questa forma tumorale.
La ricerca Mediet, alla quale ha preso parte anche l'Universita' di Palermo, ha inizialmente coinvolto 400 donne (soggetti sani) in postmenopausa.
Centoventi di questi soggetti sono stati ammessi a far parte dello studio sulla base di criteri di selezione specifici. Delle 120 donne selezionate, una meta' e' stata scelta 'a random', per rientrare nel gruppo di intervento dietetico, l'altra meta' ha costituito il gruppo di controllo a dieta libera.
L'intervento alimentare, coordinato insieme agli insegnanti di cucina dell'Istituto professionale Alberghiero 'Paolo Borsellino' di Palermo, ha previsto la preparazione di una serie di menu con le donne del gruppo di intervento. Alle donne i medici hanno raccomandato di seguire a casa un'alimentazione in linea con le indicazioni fornite.
I piatti sono stati selezionati erano a base di verdure, legumi, cereali, pesce, e sono stati realizzati con la collaborazione delle donne. L'esperimento si e' protratto per circa un anno e ha incluso due momenti di verifica basati sulle stesse procedure di controllo, alle quali erano state sottoposte le donne all'inizio dello studio. Gli studi degli oncologi del 'Maurizio Ascoli' sono stati finanziati dal Comune di Palermo, dall'assessorato regionale all'Agricoltura e dalla Provincia Regionale.

Fonte: Ansa (13/11/2005)
Pubblicato in Cancro & tumori
Tag: alimentazione, seno, ormoni
Vota: Condividi: Inoltra via mail

Per poter commentare e' necessario essere iscritti al sito.

Registrati per avere:
un tuo profilo con curriculum vitae, foto, avatar
messaggi privati e una miglior gestione delle notifiche di risposta,
la possibilità di pubblicare tuoi lavori o segnalare notizie ed eventi
ed entrare a far parte della community del sito.

Che aspetti, Registrati subito
o effettua il Login per venir riconosciuto.

 
Leggi i commenti
Notizie
  • Ultime.
  • Rilievo.
  • Più lette.

Evento: Congresso Nazionale della SocietÓ Italiana di Farmacologia
Evento: Synthetic and Systems Biology Summer School
Evento: Allosteric Pharmacology
Evento: Conference on Recombinant Protein Production
Evento: Informazione e teletrasporto quantistico
Evento: Into the Wild
Evento: Astronave Terra
Evento: Advances in Business-Related Scientific Research
Evento: Conferenza sulle prospettive nell'istruzione scientifica
Evento: New Perspectives in Science Education


Correlati

 
Disclaimer & Privacy Policy